Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 10:01

Usa, più auto connesse che smartphone.

Patrizia Licata ·

E' un traguardo storico per l'industria della connettività mobile: l'anno scorso - per la prima volta - gli operatori telefonici degli Stati Uniti hanno acquisito più clienti nel segmento connected cars che in quello della telefonia - in pratica ci sono state più nuove macchine connesse che persone che hanno attivato una sim sullo smartphone. A rivelarlo è la società di ricerche Chetan Sharma Consulting nel suo ultimo report sul mercato mobile americano.

Record di oggetti connessi

Gli analisti non hanno fornito cifre su quanti nuovi veicoli connessi rispetto ai nuovi abbonati smartphone ci siano stati nel 2017, ma hanno calcolato che l'anno scorso negli Stati Uniti gli oggetti connessi (IoT) che non sono telefoni hanno raggiunto la cifra record di 100 milioni.

Verizon è l'operatore telefonico che domina il settore (per connessioni e guadagni), ma At&t cresce di più: ogni anno per circa quattro ha acquisito almeno 1 milione di "nuovi clienti" nella forma di connected cars, per cui a fine 2017 ne conta, secondo Chetan Sharma Consulting, come minimo 4 milioni. In Italia, secondo l'ultimo Osservatorio Internet of Things (IoT) del Politecnico di Milano, l'anno scorso circolavano 7,5 milioni di veicoli connessi, circa un quinto del parco auto.

Business miliardario

La presenza delle aziende telefoniche sul mercato della connettività auto vuol dire non solo garantire la comunicazione mobile dei veicoli ma raccogliere ed elaborare i dati per le imprese che offrono servizi di telematica, assicurazioni smart, inserzioni e così via. I dati della connected car e del suo utente (in forma anonima) permettono infatti di programmare la manutenzione in base all'utilizzo della macchina, di mettere a punto polizze su misura o di mostrare sul display pubblicità di negozi o ristoranti lungo il tragitto usuale del conducente. Quanto valgono questi dati? Accorpando IoT e telematica, 1 miliardo di dollari di fatturato a fine 2018 per la numero uno Verizon. Questa volta Chetan Sharma Consulting quantifica.

Tag

AT&T  · Auto connesse  · USA  · Verizon  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Tecnologie di trasmissione e apparati digitali conteranno entro il 2025 nel settore automotive un fatturato di 274,7 miliardi di euro grazie anche agli investimenti dei produttori

· di Sergio Benvenuti

La Casa giapponese implementerà sui suoi veicoli, entro tre anni, un sistema di comunicazione capace di far dialogare le vetture tra di loro

· di Paolo Odinzov

Il Salone della Grande Mela sfida le previsioni negative sul mercato Usa. Tante le novità tra modelli a benzina super potenti e vetture "verdi"

· di Luca Gaietta

Nel 2022, secondo gli analisti di PwC, il Vecchio Continente sarà il primo mercato al mondo per i sistemi di connettività sui veicoli