Ultimo aggiornamento  16 dicembre 2019 01:16

Lego celebra la Fiesta Mondiale Wrc.

Marco Perugini ·

Gli appassionati di motori e di mattoncini Lego devono avere pazienza. Non tanto per montare i 203 mattoncini che compongono la Ford Fiesta M-Sport WRC dominatrice nel 2017 del Mondiale Rally, ma perché il modellino non sarà in vendita prima di marzo sul sito www.lego.com/shop. La vettura si è aggiudicata il titolo costruttori lo scorso anno e ha laureato campione per la quinta volta il francese Sebastien Ogier e il copilota Julien Ingrassia, spinta dal motore Ford EcoBoost 1.6 a benzina da oltre 380 cavalli. La riproduzione misura 6 centimetri di altezza e 13 di lunghezza, con la livrea ufficiale bianca e azzurra completa dei marchi degli sponsor, equipaggiata con i passaruota e lo spoiler posteriore che caratterizza le moderne Wrc+.

Ci sono anche Mustang e GT

La confezione comprende un set per la scelta dei cerchi e due cofani intercambiabili, con e senza i fari supplementari per la guida notturna. Ovviamente c’è anche la miniatura di Ogier con casco e tuta, che può essere posizionato al volante attraverso il parabrezza facilmente removibile. La Fiesta WRC arricchisce la serie Lego Speed Champions che comprende altre tre Ford: la Mustang Fastback del 1968, la GT40 e la nuova GT, quest’ultime vincitrici a Le Mans nel 1966 e 2016.

Tag

Fiesta  · Ford  · Lego  · Ogier  · Wrc  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Giannini

Abbiamo testato i servizi di assistenza alla guida della berlina del marchio americano. Parcheggia da sola e frena davanti a pedoni e ciclisti. Prove accessibili di futuro

· di Valerio Antonini

Don Colie, fan della celebre serie anni ‘80 "Knight Rider", per 55mila dollari converte le Pontiac Firebird in perfette riproduzioni dell'autonoma del piccolo schermo

· di Marco Perugini

Il francese su Ford Fiesta domina le 10.000 curve del Tour de Corse. Sul podio Ott Tanak con la Toyota Yaris e Thierry Neuville su Hyundai i20.

· di Marco Perugini

Il nove volte campione del mondo di nuovo al volante di una Citroën. Sfida a Ogier e Neuville nella prima gara della stagione sullo sterrato

· di Marco Perugini

Hyundai domina la seconda prova della stagione del Mondiale Rally, balzando in vetta alla classifica sia piloti che team

· di Marco Perugini

Il transalpino si aggiudica per la quinta volta il Rally di Montecarlo, gara di apertura del Mondiale 2018. Lo seguono sul podio le due Yaris di Tanak e Latvala

· di Marco Perugini

Il Principato di Monaco ospita la prima delle 13 gare in calendario per il Mondiale Rally. Ogier insegue il sesto titolo contro avversari ancora più forti