Ultimo aggiornamento  23 settembre 2019 18:29

Pininfarina conquista il Vietnam.

Paolo Odinzov ·

La casa automobilistica vietnamita VinFast Trading and Production Limited ha scelto Pininfarina per realizzare una berlina e un suv destinati a essere venduti nel mercato locale. Le proposte della Carrozzeria italiana, acquisita nel 2015 dalla indiana Mahindra, sono state selezionate dopo una votazione online lanciata ad ottobre dal marchio con sede nella città portuale di HaiPhong.

Un accordo milionario

Pininfarina, secondo indiscrezioni, percepirà dalla VinFast per lo sviluppo e la progettazione delle due vetture un compenso di circa 5 milioni di dollari (4,05 milioni di euro), battendo nella gara concorrenti internazionali tra cui Italdesign e Zagato. I due modelli fanno parte della offensiva di prodotto con cui VinFast vuole vendere in Vietnam entro il 2025 oltre 500.000 veicoli l'anno. Online ci sono rendering volutamente sfocati che evidenziano soprattutto i gruppi ottici led a forma di ali. "Il coinvolgimento di Pininfarina - ha detto Quang Viet Nguyen, vice presidente di Vingroup di cui fa parte VinFast - garantirà alle vettura una bellezza moderna nel rispetto dell'identità vietnamita".

Tag

Pininfarina  · VinFast  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Il costruttore dal Paese del sud est asiatico debutterà in Europa con un suv e una berlina, prima di una citycar elettrica. Obiettivo: 500mila vetture dal 2025

· di Paolo Odinzov

Al salone di Ginevra arriva l'HK GT, modello sviluppato dalla carrozzeria italiana con il marchio Hybrid Kinetic Group: una sportiva elettrica

· di Redazione

Lo storico marchio passa a Mahindra che investirà 20 milioni di euro nel rilancio del centro stile italiano più famoso nel mondo