Ultimo aggiornamento  13 dicembre 2019 16:48

Stratos, torna il mito.

Luca Gaietta ·

Torna la Stratos: dopo la one-off ispirata alla celebre vettura della Lancia e realizzata nel 2010, l'imprenditore e collezionista tedesco Michael Stoschek ha dato il via libera a Manifattura Automobili Torino di costruire una piccola serie limitata a 25 esemplari della sua New Stratos che gli acquirenti potranno personalizzare scegliendo tra diverse varianti come la GT racer e la Safari.

550 cavalli

La New Stratos verrà presentata al salone di Ginevra (8-18 marzo) e riprenderà nelle forme esterne il design filante della celebre vettura da Rally che ha spopolato sulle piste negli anni Settanta. Mentre nell'abitacolo sarà caratterizzata da uno stile racing puro ed essenziale, oltre a dettagli esclusivi, ereditati anche questi dal modello originale: tra cui il supporto per i caschi integrato nelle portiere. Nella meccanica la New Stratos di Stoschek e della Manifattura Automobili Torino potrà contare su un motore capace di sviluppare una potenza di oltre 550 cavalli.

Tag

Lancia  · Lancia Stratos  · New Stratos  · 

Ti potrebbe interessare

· di Roberto Sposini

L'auto simbolo di una parte della storia del nostro Paese è ancora nel cuore degli appassionati. Gli stessi che sognano il suo ritorno con le forme del concept presentato nel 2003

· di Marco Perugini

La sportiva due posti con motore centrale e dal costo non impegnativo nasce nel 1975 dalla matita di Pininfarina e dalle mani di tre big dell'auto