Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 14:25

Volkswagen Touareg, quasi un'ammiraglia.

Paolo Odinzov ·

Al salone di Pechino, in programma dal 25 aprile al 4 maggio, debutterà la nuova Volkswagen Touareg: terza generazione del grande suv di Wolfsburg venduto fino ad oggi per oltre un milione di unità nel mondo. Anticipata per adesso da un bozzetto ufficiale che ne mostra il profilo, la nuova Touareg appare più filante e dinamica nelle forme rispetto alla precedente. Disegnata sotto la supervisione di Klaus Bischoff, responsabile del design Vw, impiega la stessa piattaforma della Porsche Cayenne che dovrebbe consentirle prestazioni sopra la norna e una maggiore agilità nella guida, grazie anche alle sospensioni pneumatiche ad aria e le ruote posteriori sterzanti.

Un suv hi-tech

Pezzo forte della vettura saranno comunque, come riferito dai tecnici della Vw, le dotazioni tecnologiche: comprendenti una vasta gamma di sistemi di assistenza alla guida e in grado di assicurare la massima sicurezza di marcia e un elevato comfort. Sulla nuova Touareg debutterà, poi uno dei cruscotti digitali più grandi della categoria, ovvero l'Innovision Cockpit che apre a una nuova era nel campo dell'infotainment e della connettività.

Tag

Salone di Pechino  · SUV  · Volkswagen Touareg  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Il nuove modello del suv tedesco monta per la prima volta il sistema Night Vision: una telecamera a infrarossi che rileva il calore del corpo umano

· di Sergio Benvenuti

I tedeschi stanziano 2,8 miliardi di euro per rilanciare il marchio negli Stati Uniti dopo il dieselgate. A Detroit debutta la settima generazione della Jetta

· di Paolo Odinzov

La Casa tedesca ha realizzato assieme a Garage Italia Customs due versioni speciali della sua prima crossover compatta, proposta sulla piattaforma on-line