Ultimo aggiornamento  07 dicembre 2019 14:36

Polvere di luna sulla Valkyrie.

Valerio Antonini ·

“Vorrei ordinare una Aston Martin Valkyrie personalizzata con della polvere lunare amalgamata nella vernice della carrozzeria”. Sembra la fantasiosa pretesa di un cliente fuori di senno. E invece, Kris Singh, milionario di origini indiane collezionista di auto esclusive, lo ha fatto per davvero. Il ricchissimo imprenditore della Florida, conosciuto nell’ambiente come Lamborghiniks (per la quantità di modelli Lambo in suo possesso, tra le quali, tre Veneno da 4,1 milioni di euro ciascuna) ha infatti commissionato all’Aston Martin una particolare (e costosa) edizione speciale della hypercar da 1.000 cavalli.

Rosso Louboutin

Il modello, a tiratura singola, avrà una livrea dalla cromatura rosso fuoco (la stessa tonalità scelta dallo stilista Christian Louboutin per le suole delle suo scarpe con tacco a spillo) ottenuta mescolando granelli di polvere lunare direttamente con la vernice sulla scocca. Così da ottenere, nei desideri del tycoon, una formulazione davvero unica dello smalto, mai vista prima. E se la Valkyrie, realizzata in soli 25 modelli da oltre 3,5 milioni di euro è già di per sé un’auto da sogno, con la polvere di Luna diventerà un esemplare unico. Dal prezzo esorbitante.

51.000 dollari al grammo

Una perizia del 2011, realizzata da un tribunale americano, ha stabilito che i granelli di sabbia prelevati sulla superficie lunare hanno una valutazione stimata di 51.000 dollari al grammo. Così, a seconda della quantità di materiale che verrà utilizzato (nei normali modelli metallizzati il rapporto vernice/polvere è di 50 a 1) Singh “rischia” di sborsare fino a 5 milioni di euro per togliersi lo sfizio. Cifra più alta rispetto a quella versata agli svedesi di Koenigsegg per l’Agera Xs, il modello più “prezioso” presente nel garage del facoltoso collezionista. Sempre in attesa della Valkyrie.

 

 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il costruttore e la Jaxa - l’agenzia aerospaziale nipponica - collaborano per mettere a punto un mezzo biposto a sei ruote in grado di muoversi sulla superficie del nostro...

· di Paolo Odinzov

La Casa di Gaydon ha diffuso le prime informazioni della supersportiva omologata per il solo uso in pista e capace di prestazioni da Formula Uno

· di Colin Frisell

Il marchio britannico con la RapidE punta alle elettriche sportive. Prestazioni da fuoriserie, prezzo oltre i 260.000 euro. Nel 2019 la produzione in soli 155 esemplari