Ultimo aggiornamento  18 settembre 2019 11:31

Carpooling, in Italia è boom.

Redazione ·

E' record per il carpooling in Italia: nel 2017 l'uso di questo sistema di mobilità condivisa, che prevede più persone in viaggio sulla stessa auto per andare a lavorare, è aumentato del 199% rispetto al 2016. E' quanto emerge dall'ultimo rapporto di Jojob, la piattaforma specializzata in materia di sharing mobility aziendale.

Nord in testa

In termini di viaggi condivisi, l'incremento è stato del 166%, mentre i chilometri "tagliati" si attestano a quota 1.714.120 (+164% rispetto al 2016) che, ha calcolato Jojob, hanno fatto risparmiare la diffusione nell'ambiente di 222.835 chilogrammi di anidride carbonica e quasi 350.000 euro di spese di viaggio. In generale, il servizio è stato utilizzato da 140.000 dipendenti di oltre 1.700 aziende sparse sul territorio nazionale, ma soprattutto al Nord, con la Lombardia in testa. Tra queste, spiccano Bulgari, Philip Morris e Ducati.

Novembre al top 

Sono stati soprattutto i bolognesi a scegliere di viaggiare sulla stessa auto con uno o più colleghi, seguiti da modenesi e milanesi. Infine, per quanto riguarda l'andamento nel corso dell'anno, è novembre il mese con un maggior numero di passaggi in car pooling sui tragitti casa-lavoro: 5.874 viaggi condivisi in tutta la penisola.

Tag

Ambiente  · Carpooling  · Mobilità  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il servizio di condivisione delle auto del gigante del ride hailing cinese bloccato dal ministero dei trasporti di Pechino dopo due casi di omicidio

· di Marina Fanara

Ferragamo e Bulgari hanno scelto Jojob per incentivare i propri dipendenti ad andare e tornare dal lavoro a piedi o in bici: in soli 3 mesi, 1.800 viaggi a impatto zero

· di Francesca Nadin

Secondo una ricerca sulla pubblica amministrazione, la mobilità condivisa sui percorsi casa-ufficio produce risparmi di traffico, costi e smog