Ultimo aggiornamento  23 aprile 2019 08:48

Super Bowl, Kia a spasso nel tempo.

Paolo Borgognone ·

Torna il Super Bowl. Domenica 4 febbraio l'America si ferma per vedere la sfida (la 52esima nella storia) che andrà in scena quest'anno allo U.S. Bank Stadium di Minneapolis per decretare la vincitrice del campionato di football della Nfl. In campo i New England Patriots, campioni in carica, e i Philadelphia Eagles.

Il Super Bowl è, per distacco, l'evento televisivo più seguito negli Stati Uniti e le Case automobilistiche spendono milioni di dollari per accaparrarsi gli spazi migliori e trasmettere i loro spot nei momenti più caldi della partita, quando lo share sale vertiginosamente. Quest'anno Kia si candida a un ruolo di primo piano grazie a una pubblicità - prevista per il terzo quarto del match - che ha tre protagonisti indiscussi: una Stinger rossa fiammante, l'ex campione brasiliano di Formula 1 Emerson Fittipaldi, 71 anni, e soprattutto Steven Victor Tallarico, alias Steven Tyler, 69 anni, di professione rocker e cantante solista del gruppo degli Aerosmith. 

Un video spettacolare

Il video si svolge all'interno di un circuito deserto. Tyler scende da una roulotte in tuta da gara e si avvicina alla Stinger, pronta sulla linea di partenza, sotto gli occhi compiaciuti di Fittipaldi. Il cantante, newyorkese di nascita ma bostoniano di adozione, sale a bordo, mette la cintura, preme il bottone dello start, mano sul cambio e via. L'auto inizia il proprio giro a forte velocità. In retromarcia.

In sottofondo sentiamo le note di una delle hit più celebri del gruppo, "Dream On" (Continua a sognare), pubblicata nel 1973 nell'album di debutto della band che si intitolava semplicemente "Aerosmith". "Canta con me, canta per gli anni, canta per le risate, canta per le lacrime". Mentre ascoltiamo la canzone il giro si completa e Tyler, con un testacoda perfetto, parcheggia la Stinger esattamente al punto di partenza. Ma quando scende il tempo ha fatto il gambero e siamo tornati  indietro di 45 anni. Siamo di nuovo nel 1973. il rocker è ringiovanito e il circuito prima vuoto è adesso strapieno di suoi fans che lo inseguono con carta e penna, tutti a caccia di un autografo. (I ragazzi degli anni '70 non sapevano cosa fosse un selfie). 

Coreana veloce 

La Kia Stinger è l'auto più veloce mai prodotta dalla Casa coreana. La meccanica è stata testata per oltre 10.000 chilometri sul circuito tedesco del Nurburgring. Viene proposta con un motore 2.2 Crdi a gasolio da 200 cavalli e un duemila a benzina Tgdi da 255 cavalli, non importato in Italia, oltre a un V6 da 3.3 litri benzina da 370 cavalli riservato alla versione Gt, in grado di accelerare da 0 a 100 in 5,1 secondi e di raggiungere i 270 chilometri orari.

Tag

Aerosmith  · Kia  · Steven Tyler  · Stinger  · Super Bowl  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

A meno di un mese dall'evento tv più importante dell'anno negli Usa alcuni costruttori auto sono già in prima fila per prenotare gli spazi pubblicitari

· di Paolo Borgognone

Il 3 novembre è il compleanno del "Mohammad Alì della sua generazione", il giocatore di football con la passione per le Jaguar che ha sfidato l'America diventando simbolo...

· di Paolo Borgognone

Un programma tv "svuota cantine" ha ritrovato il pulmino con cui la band di Steven Tyler e Joe Perry muoveva i primi passi nello show business degli anni '70

· di Gianluca Pezzi

Non chiamatela più cee'd. Con l'arrivo della nuova generazione, la berlina coreana diventa CEED. Più tecnologia a bordo e un design meno aggressivo

· di Paolo Borgognone

Le pubblicità automotive durante il Super Bowl hanno fatto viaggiare il pubblico avanti e indietro nel tempo, tra citazioni di film e tanta ironia

· di Paolo Odinzov

La Casa di Seoul sfida i marchi tedeschi con una berlina ad altre prestazioni equipaggiata al top di gamma con un V6 benzina da 370 cavalli

· di Paolo Borgognone

Torna la finale del campionato americano di football. Gli Usa e il mondo si fermano per uno show unico tra sport, musica e sicurezza stradale

· di Colin Frisell

Auto da vip e fuoriserie da sogno. A Scottsdale si ripete questo week end l'appuntamento con le più importanti vendite all'incanto degli Stati Uniti