Ultimo aggiornamento  21 maggio 2019 03:03

Model S, Tesla da gara.

Sergio Benvenuti ·

L'Electric GT, che organizza gare e campionati per auto e kart a batteria, ha ricevuto il via libera da parte della FIA (Federazione Internazionale dell'Automobile) per inaugurare un nuovo campionato internazionale, la Electric Production Car Series.

120 chilometri a batteria

A scendere in pista, probabilmente già entro la fine dell'anno in corso, saranno delle Tesla Model S P100D di serie. La potenza delle vetture in gara sarà impostata per raggiungere al massimo i 785 cavalli. La supercar di Elon Musk ha superato i crash test ufficiali della FIA la scorsa settimana ed è stata quindi omologata in vista della competizione.

Le regole del neo campionato prevedono per ogni appuntamento, un warm up di 20 minuti, una sessione di prove di un'ora e quindi due gare da 60 chilometri ciascuna, da disputarsi nell'arco della stessa giornata. Ogni week end, accanto alla competizione principale, si svolgeranno altre gare di contorno, per esempio con kart elettrici

20 piloti al via

Mark Gemmell, amministratore delegato di Electric GT, ha dichiarato: "E' un giorno emozionante per tutti noi. Siamo onorati di avere il sostegno della FIA. Siamo certi che seguendo questo campionato, destinato a vetture di serie, i fan si divertiranno moltissimo”.

Al via di ogni gara si potranno schierare fino a 20 piloti. Il team LMP3 SPV Racing è il primo ad aver confermato la propria partecipazione. 

Tag

FIA  · Model S  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare