Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2019 04:24

Lotus rilancia con tre nuovi modelli.

Valerio Antonini ·

Lotus lancerà nel 2020 due nuove vetture sportive e conta di immettere sul mercato anche il suo primo suv nel giro dei due anni successivi. Lo ha anticipato Jean-Marc Gales, ceo del marchio britannico di proprietà cinese, in un'intervista pubblicata su Automotive News Europe.

Vendite in crescita

Non si conoscono dettagli sui futuri modelli ma, secondo indiscrezioni, le due sportive dovrebbero essere di un livello superiore rispetto ad Evora, che attualmente completa la gamma accanto a Elise ed Exige. Una delle due nuove supercar verrà assemblata su una piattaforma in alluminio già in uso, l’altra disporrà di un'innovativa architettura ultra-leggera in fibra di carbonio e potrebbe quindi diventare la vettura più costosa del marchio.

I nuovi veicoli, stando alle previsioni del manager lussemburghese, dovrebbero consentire di quasi raddoppiare le vendite (raggiungendo quota 3.000 rispetto alle 1.600 attuali). Nonostante Lotus abbia venduto nel 2017 il 16% di auto in più rispetto all'anno precedente, questi numeri non sono stati ancora sufficienti per riportare il bilancio in attivo. Cosa che potrebbe accadere, secondo Gales, nel 2018.  

Spinta Suv

Lotus si augura che il suv possa garantire al marchio una spinta ulteriore. Le stime della casa inglese parlano di superare, grazie alla nuova proposta, le 10.000 unità vendute in un anno

La cessione del 51% delle quote alla holding cinese Geely - la stessa che detiene il pacchetto azionario di Volvo, avvenuta nel 2017 - avrebbe dato un nuova linfa al marchio. Il segnale positivo sarebbe confermato anche dalle 300 assunzioni che Lotus effettuerà entro la fine del 2018. L'iniezione di nuove forze lavoro servirà proprio a completare il progetto delle due nuove sportcar e del suv.

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa di Hethel ha realizzato la Exige Cup 430 Type 25, ispirata alla leggendaria monoposto di Formula 1 con cui ha corso negli anni '60

· di Paolo Odinzov

È la vettura stradale più performante dalla factory di Hethel. Prodotta in soli 20 esemplari costa 132.300 euro e monta un V6 da 436 cavalli

· di Colin Frisell

Jean-Marc Gales sorpreso a 164 chilometri orari sull'autostrada vicino gli impianti. Patente sospesa per 1 mese. "Dovrebbe provare le auto altrove", dice il giudice

· di Carlo Cimini

I cinesi dello Zhejiang Geely Holding Group, proprietari del brand britannico, inseguono il successo della Porsche puntando ad ampliare la gamma