Ultimo aggiornamento  15 dicembre 2019 00:55

Toyota a Genova per l'ambiente.

Redazione ·

Toyota ha consegnato 4 auto ibride, 2 Yaris e 2 Auris, al sindaco di Genova, Mario Bucci, che verrano utilizzate, in comodato d'uso gratuito per un anno, dai dipendenti del Comune. Lo scopo è sperimentare i vantaggi offerti da questo tipo di veicoli per rendere più sostenibile la mobilità urbana e migliorare la qualità dell'aria.

Insieme per l'ambiente

"Siamo lieti di dotare la nostra flotta di mezzi a basso impatto", ha sottolineato il sindaco, "la mobilità amica dell'ambiente è uno dei punti centrali del nostro programma che punta a far diventare Genova una realtà moderna e proiettata nel futuro. Questa iniziativa, quindi, è importante anche per dare un chiaro segnale alla città".

"Siamo convinti", ha aggiunto Mauro Caruccio, amministratore delegato di Toyota, "che la strada della mobilità sostenibile vada percorsa con chi opera sul territorio e, in tal senso, siamo contenti di poter dimostrare a questa città il contribuito che può dare la tecnologia ibrida-elettrica per un nuovo modo di muoversi in ambito urbano nel rispetto dell'ambiente godendo, al tempo stesso, del massimo piacere di guida senza alcun compromesso sulle prestazioni".

Tag

Auto Elettrica  · Genova  · Ibrido  · Mobilità sostenibile  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Partono gli incentivi stabiliti dal Comune per favorire la mobilità a impatto zero: fino a 1000 euro di bonus per l'acquisto di due ruote a batteria

· di Marina Fanara

Il Comune detta le linee del nuovo piano di trasporti sostenibili: sharing, sistemi intelligenti e rilancio del tram. Allo studio premi per i cittadini virtuosi