Ultimo aggiornamento  19 settembre 2019 12:47

Test scimmie, Daimler sospende dipendente.

Redazione ·

Lo scandalo dei test sulle scimmie costrette a inalare gas di scarico di un motore diesel per valutare gli effetti delle emissioni fa saltare un'altra testa. Dopo Volkswagen, che ha sospeso un manager coinvolto nella vicenda, è ora il turno di Daimler.

Il consiglio di amministrazione del gruppo di Stoccarda ha infatti preso un provvedimento di sospensione nei confronti di un proprio dipendente. Si tratterebbe di una persona che faceva parte del board di Eugt (European Research Group on Environment and Health in the Transport Sector), l'organizzazione finanziata da Daimler, Volkswagen e Bmw che avrebbe organizzato i test del 2014 sulle scimmie. 

Studio legale esterno

Pur confermando di non aver avuto nessun tipo di controllo diretto sulle attività di Eugt - che è stata sciolta l'anno passato - il consiglio di amministrazione di Daimler ha stabilito che venga realizzata un'accurata indagine interna per accertare eventuali responsabilità di altri dipendenti del gruppo. L'incarico è stato affidato a uno studio legale esterno

Tag

Daimler  · Diesel  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il responsabile per la sostenibilità e la comunicazione del gruppo tedesco Thomas Steg si sarebbe assunto la responsabilità degli esperimenti su scimmie e persone