Ultimo aggiornamento  19 maggio 2019 20:18

Mercedes porta il mild hybrid su AMG.

Luca Gaietta ·

Mercedes-Benz ha presentato al Salone di Detroit la prima mild hybrid marchiata AMG. Si tratta della Mercedes AMG CLS 53 4Matic+ dove l'inedita sigla identifica proprio il particolare allestimento della meccanica che prevede il nuovo sei cilindri in linea 3.0 benzina turbocompresso associato a un EQ Boost elettrico con un impianto dedicato a 48 Volt, installato tra il motore e il cambio.

Prestazioni da pista

La Mercedes CLS 53 CLS 53 4Matic+ sviluppa una potenza totale di 435 cavalli con una coppia di 520 newtonmetri ed impiega la trazione integrale 4Matic+ Performance Amg, accoppiata al cambio automatico Speedshift Dct Amg a nove rapporti. Il tutto le consente di toccare i 250 chilometri orari di velocità massima (270 km/h scegliendo le versione con il Driver's Package), accelerando da 0 a 100 orari in 4,5 secondi. Questo, con un consumo medio, dichiarato dalla Casa, di 8,4 litri per 100 chilometri e 200 grammi per chilometro di CO2, grazie a un sistema per il trattamento dei gas di scarico che prevede anche il filtro antiparticolato.

Più spunto in accelerazione

L'EQ Boost utilizzato sulla Mercedes CLS 53 CLS 53 4Matic+ può generare una potenza di 16 kilowatt e 250 newtonmetri. Svolge una duplice funzione di alternatore e motorino di avviamento e alimenta il compressore elettrico in modo da incrementarne la pressione di sovralimentazione, aumentando lo spunto della vettura. Allo stesso tempo viene impiegato per il recupero di energia durante la decelerazione e per riavviare il propulsore nelle fasi di start&stop. Tra i vari equipaggiamenti la tedesca propone un assetto pneumatico con sistema Ride Control e un impianto frenante con dischi anteriori da 370 millimetri, "morsi" da pinze a quattro pistoncini, e posteriori da 360 millimetri con delle pinze a pistoncino singolo.

Tag

AMG  · Detroit  · Eq  · Mercedes  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore tedesco sviluppa una grande berlina a batteria della taglia di una Model S con un occhio al mercato cinese oltre che a quello americano

· di Luca Gaietta

La Casa tedesca produrrà i suv elettrificati del sub-brand EQ nel sito di Toscaloosa negli Usa, vicino al quale aprirà anche una nuova fabbrica di batterie

· di Luca Gaietta

La Casa tedesca svela al Salone di Ginevra la versione aggiornata della sua media nelle varianti berlina e wagon. Cambiano estetica e dotazioni

· di Paolo Borgognone

Il marchio tedesco presenta al Salone di Detroit la nuova edizione del suo fuoristrada. Testimonial d'eccezione Arnold Schwarzenegger, paladino della mobilità pulita

· di Luca Gaietta

Al Ces la casa tedesca ha presentato Mbux, inedita interfaccia uomo-macchina destinata alla nuova Classe A che debutterà al Salone di Ginevra 2018

· di Luca Gaietta

La Casa di Stoccarda ha equipaggiato la Classe E con propulsori che sfruttano sistemi a 48 volt per andare lontano e inquinare poco