Ultimo aggiornamento  13 dicembre 2019 22:31

2017, Honda SH campione d'Italia.

Antonio Vitillo ·

È l'Honda SH 150 il mezzo a due ruote più venduto in Italia nel 2017. Complessivamente, nel mondo, il veicolo giapponese, caratterizzato dalla pedana poggiapiedi piatta e dalle tipiche ruote alte, ha abbondantemente superato il milione di unità commercializzate. L’Honda SH occupa completamente il podio tra i top seller nel nostro Paese: oltre al 150, al secondo e terzo posto ritroviamo altre due versioni dello scooter, rispettivamente la 300 e la 125 di cilindrata.

Da enduro a turismo

Tra le moto, la prima è una “enduro”: in questo segmento, anche nell’anno appena trascorso, la migliore risulta la Bmw R 1200 GS. Un classico, o meglio, un cult: una bicilindrica nella tipica configurazione boxer che i fan del marchio tedesco continuano ad apprezzare fin dagli esordi nel 1980, quando venne presentata la R80G/S, nella quale la sigla era acronimo di Gelände/Straße, cioè “fuoristrada”. L’attuale 1.200, che ha seguito la versione 1.150, ha fatto il suo debutto nel 2004.

La seconda fra le moto del 2017, e migliore nel segmento “turismo”, è la Yamaha Tracer 900. Sarebbe più giusto definirla una sport-touring, viste le linee affilate e le geometrie della ciclistica, che contribuiscono a disegnare una due ruote snella e dinamicamente agile, mossa da un motore tre cilindri di 847 centimetri cubici, che eroga una potenza massima di 115 cavalli. In dotazione ha, tra l'altro, le borse rigide di serie, il cruise control e le manopole riscaldabili.

Un marchio a sé

Fra le intramontabili di successo si può annoverare, come sempre, la Ducati Scrambler, la cui recente versione 800 scala fino in cima la classifica di immatricolazioni fra le “naked”. Un segmento che, confermando la tendenza di questi ultimi anni, è quello che conta più moto vendute. La Scrambler odierna è, nelle fattezze, figlia della prima versione a “carter largo”, commercializzata in Italia nel 1968, piuttosto che di quella 250 centimetri cubici debuttante assoluta negli Stati Uniti nel 1962. Anche se la prima versione uscì di scena nel 1974, il modello Scrambler rimase così tanto nel cuore degli appassionati, che a Borgo Panigale decisero di riproporla. La versione aggiornata è stata presentata a Colonia nell'autunno 2014, per entrare in produzione l'anno successivo. Oggi, Scrambler, è diventato di fatto un brand a sé, come la Vespa

Tag

Ducati  · Honda Sh  · Vespa  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

E' la versione 2018 del Super Cub. L'idea viene della filiale thailandese che ha chiesto di prepararlo alla società specializzata K-Speed

· di Antonio Vitillo

Cresce a novembre del 4,2% il giro d'affari in Italia per moto, scooter e cinquantini. Nei primi 11 mesi dell'anno incremento del 7,1%

· di Antonio Vitillo

L'appuntamento fieristico delle due ruote, giunto alla edizione numero 75, apre i battenti a Milano. In mostra 150 novità nazionali e internazionali