Ultimo aggiornamento  22 ottobre 2019 08:19

Solo bus elettrici a Shenzhen.

Carlo Cimini ·

La Cina non si ferma al capolinea. La prossima fermata ha definito il futuro dei trasporti pubblici del Paese asiatico. La scorsa settimana la città di Shenzhen ha completato la transizione elettrica dell'intera flotta degli autobus, facendo affidamento su Byd, il suo principale produttore di veicoli a batteria.

Missione compiuta

La commissione dei trasporti di Shenzhen recentemente ha dichiarato di aver sostituito i suoi 16.359 autobus con modelli completamente elettrici. Ora arriverà il turno dei 17 mila taxi, anche loro prossimi al passaggio ai motori a zero emissioni (il 63% di loro lo ha già effettuato). Nel 2009 il governo cinese aveva scelto questa metropoli come città pilota per poi estendere il progetto a livello nazionale. Gli elevati investimenti iniziali delle batterie sono in genere ammortizzati entro pochi anni dalle società dei trasporti e le spese dovute alla manutenzione dei motori tradizionali e i costi del carburante sono pressoché azzerati.

Primato Usa a New York

La transizione verso l'elettrico sta avvenendo a un ritmo più lento negli Stati Uniti. New York è la prima città degli Usa con 5.710 bus a batteria. L'Antelope Valley Transit Authority di Los Angeles, entro cinque anni, vuole diventare la prima flotta di trasporto pubblico interamente elettrica americana: recentemente ha acquistato 85 autobus di Byd. Invece la Foothill Transit - l'azienda che fornisce servizio bus nella California meridionale - avrà una flotta completamente elettrica entro il 2030. Anche Seattle accoglierà 120 nuovi mezzi pubblici "green" operativi nei prossimi tre anni.

Tag

BYD  · Cina  · Shenzhen  · Trasporto Pubblico  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

La flotta di 21.689 auto pubbliche della megalopoli cinese è formata al 99% da veicoli a batteria. Obiettivo: ridurre le emissioni di carbonio di 850mila tonnellate l'anno

· di Carlo Cimini

Il presidente della Casa di Shenzhen prevede che entro il 2030 circoleranno esclusivamente vetture elettrificate in almeno venti città del Paese