Ultimo aggiornamento  26 gennaio 2020 12:00

Lexus CT Hybrid, sicurezza di serie.

Carlo Cimini ·

MADRID – Sette anni dopo l'esordio a Ginevra (eravamo nel 2010), torna la Lexus CT Hybrid. La compatta ibrida della Casa giapponese, lunga 4,35 metri, presenta una nuova linea, con piccole variazioni estetiche e funzionali. La novità più significativa è il pacchetto Safety System+ ora fornito di serie.

Assistenza alla guida

Tra le caratteristiche principali del sistema di sicurezza integrato ci sono i nuovi fari a led con tecnologia Automatic High Beam che garantisce un'ottima visibilità notturna, il sistema di frenata d’emergenza Pre-Crash per prevenire qualsiasi pericolo (ad esempio ostacoli a una velocità tra i 10 e gli 80 chilometri orari), la gestione della traiettoria dell’auto all’interno della corsia di competenza (Lane Keeping Assist Alert) e il monitoraggio della segnaletica stradale (Road Sign Assist).

Interni rinnovati

Per quanto riguarda gli interni, spicca particolarmente il Lexus Navigation System con display da 10,3 pollici: la nuova strumentazione di serie prevede una doppia porta usb con il sistema di condivisione e interazione Mirror-link per smartphone. Il guidatore potrà scegliere una canzone a proprio piacimento o cambiare la frequenza della radio grazie a una manopola posta sul tunnel centrale. Il bagagliaio infine ha una capacità di 275 litri.

Prestazione ibrida

La Lexus CT Hybrid 2017 è disponibile con un motore termico 1.8 più uno elettrico che eroga una potenza complessiva di 136 cavalli. Accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in 10,3 secondi e una velocità massima di 180 chilometri orari, il guidatore inoltre potrà scegliere tra tre diverse modalità di guida: ev, eco e sport. Prezzo di partenza 31.900 euro con allestimento business. Per la versione F-sport serviranno ulteriori 5.300 euro.

Tag

CT Hybrid  · Lexus  · Safety Pack  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Paternò

Al salone di Ginevra il marchio giapponese presenta la nuova ammiraglia ibrida. Non avrà una versione wagon come la Panamera di Porsche

· di Enrico Artifoni

La nuova coupé monta l'inedito sistema multi-stage che simula l'azione di un automatico fino a 10 rapporti: efficiente, pulito e sportivo