Ultimo aggiornamento  07 dicembre 2019 16:11

Dubai, il Salone del lusso.

Valerio Antonini ·

Dal 14 al 18 Novembre presso il World Trade Centre di Dubai si svolgerà l’International Motor Show, kermesse biennale dedicata al lusso più esclusivo. Presenti all’appuntamento oltre 15 marchi premium, che metteranno in mostra più di 600 modelli, tra i quali 10 prototipi di hypercar e 100 supercar. Un viaggio tra le auto da sogno a soli 20 euro: il prezzo del biglietto di ingresso giornaliero. 

Il viale dei sogni

All’interno del World Trade Centre verrà allestito uno spazio di 85.000 metri quadrati che dovrebbero ospitare almeno 100.000 visitatori provenienti da 70 Paesi diversi. La manifestazione include test drive, spettacoli tematici, interviste, competizioni sportive e musica dal vivo. Il percorso espositivo, denominato Boulevard of Dreams, permetterà ai visitatori di ammirare centinaia di veicoli premium provenienti da tutto il mondo.

Chi ha (tanti) soldi da spendere avrà anche la possibilità di partecipare all’acquisto di pezzi unici, come la Amg Project One che, a detta di molti, sarà la hypercar due posti più estrema sul mercato stradale. Sempre dal marchio sportivo di Mercedes, ecco la Gt Concept, la Gt R Coupè e la Gt C Roadster, tre gioielli dal design inconfondibile. Interessanti anche le due Brabus 900 (dove il numero indica i cavalli di potenza erogati dal motore), realizzate sulla base di una Maybach 650 e di una G65.

I migliori in mostra

Tra le altre più particolari (e costose) si potrà ammirare l'italianissima (è realizzata a Torino) Icona Vulcano, primo veicolo in assoluto con componenti in titanio. Tra le Case più attive, la McLaren, che aprirà la manifestazione con uno stand da sogno. Per il costruttore di Woking, infatti, gli Emirati Arabi rappresentano un bacino pari al 12% delle vendite globali del marchio. Tra le “italiane” ci sarà anche un’edizione speciale Abarth dedicata al 60esimo anniversario della Fiat 500. Una parte del salone, invece, sarà riservata alle vetture d’epoca e restaurate. Fra le più celebri, la Mercedes-Benz 600 Pulman degli anni ’60 e la Ford Gt 40 che vinse la 24 ore di Le-Mans dal 1966 al 1969.

Tag

Dubai  · International Motor Show  · Mc Laren  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Negli Emirati Arabi si sperimentano nuovi metodi per collegare le auto tra loro e farle dialogare con i sistemi di controllo e di pronto intervento

· di Francesco Paternò

Apre il Salone di casa, i tre colossi giapponesi Toyota, Nissan e Honda puntano su veicoli a zero emissioni, elettrici e a idrogeno. E sul futuro dei robot