Ultimo aggiornamento  19 agosto 2019 22:24

Subaru, un prototipo per la Wrx.

Paolo Odinzov ·

Dopo la “numero 2” del 2014 e la “numero 7” dello scorso anno, Subaru ha presentato al Motor Show di Tokyo un terzo prototipo della famiglia Viziv. Si tratta della Viziv Performance Concept che prefigura la nuova generazione della berlina media Wrx, divenuta famosa per i successi nel campionato mondiale rally, attesa sulle strade entro il prossimo anno.

Meno cattiva più coupé

La Subaru Viziv Performance misura 4,63 metri di lunghezza e nella linea è meno appariscente rispetto alla attuale Wrx, pur dichiarando l’anima grintosa con particolari e dotazioni: come i passaruota allargati, che nascondono delle ruote da 20 pollici, i quattro terminali di scarico in posizione angolata e le varie prese d’aria. La coda raccolta e i montanti posteriori allungati, conferiscono alla vettura un design da quasi coupé. Mentre nel frontale la new entry delle Pleiadi riprende alcuni tratti dell’ultima Impreza, sfoggiando una grande mascherina incorniciata da sottili fari led.

Trazione integrale e guida autonoma

La Subaru, per adesso, non ha diffuso nel dettaglio le caratteristiche tecniche del prototipo. Tranne il fatto che la Viziv Performance impiega un motore boxer sovralimentato, associato a una trazione integrale Symmetrical Awd, oltre a numerose tecnologie inedite che il costruttore proporrà sui modelli in vendita a partire dal 2020. Tra queste un sistema di guida autonoma in grado di analizzare a 360 gradi la carreggiata di marcia tramite numerosi radar e telecamere.

Tag

Rally  · Salone di Tokyo  · Subaru  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La Casa giapponese annuncia che non produrrà più motori a gasolio. Impossibile venire incontro ai regolamenti europei. Attenzione tutta sull'elettrico

· di Paolo Odinzov

La Casa delle Pleiadi presenta al salone di Francoforte la nuova edizione della berlina che rappresenta un modello chiave per i mercati europei