Ultimo aggiornamento  25 maggio 2019 07:24

Monster 821, prima Ducati 2018.

Antonio Vitillo ·

La Monster 821, pur non essendo modello inedito, è la prima novità che Ducati ha in serbo per il prossimo Eicma di Milano, vetrina autunnale dei modelli del 2018. E' l'ultima evoluzione di una fortunata stirpe chiamata Monster, moto con telaio e motore dalle caratteristiche sportive, ma spogliata della carenatura e ispirata all’interessante prima versione svelata 25 anni fa al Salone di Colonia.

Tecnologicamente superiore 

Aggiornata nello stile, ma non nella seducente silhouette a fianchi stretti, la nuova Ducati mantiene il motore bicilindrico a vista nel telaio a traliccio, il silenziatore sportivo posizionato sul lato destro ed il classico faro tondeggiante incastonato fra la cima dei foderi della forcella rovesciata, che è di sezione 43 millimetri. L’ammortizzatore è regolabile. Il “Testastretta” è ora raffreddato a liquido e eroga 109 cavalli di potenza massima, prestazioni che, a garanzia di sicurezza dinamica, sono controllate dal Ducati Safety Pack. Tanto che, in caso di accelerazioni incaute, soprattutto su asfalto scivoloso, ad intervenire è il sistema elettronico di controllo della trazione, mentre la frenata viene gestita dal sistema Abs di Bosch; entrambi i sistemi sono regolabili su diversi livelli di intervento. Come è scritto nel suo Dna, la nuova Monster 821 ha dunque prestazioni da sportiva di razza.

Tre colori 

Coerentemente, per avere sempre sotto controllo la situazione, il cruscotto Tft a colori è in grado di fornire le principali informazioni di servizio. La dotazione di serie si completa con il sistema frenante Brembo, che all’anteriore adotta pinze radiali monoblocco in associazione al doppio disco di 320 millimetri di diametro. I colori disponibili, oltre al classico giallo Ducati, saranno il rosso ed il nero opaco.

Tag

Brembo  · Ducati  · Monster 821  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

All'Eicma di Milano la nuova supersportiva: quattro cilindri, 1.103 centimetri cubici di cilindrata, fino a 224 cavalli. C'è anche una serie limitata

· di Antonio Vitillo

Il marchio italiano presenta una versione speciale della sua moto alla European Bike Week di Faaker See, raduno europeo dedicato a custom e cruiser

· di Antonio Vitillo

La rossa su due ruote vince in MotoGp e si torna a parlare dell'interesse del marchio Usa: presto potrebbe arrivare l'offerta da 1,67 miliardi di dollari