Ultimo aggiornamento  15 novembre 2019 11:07

Bus Toyota per i Giochi all’idrogeno.

Paolo Odinzov ·

Le Olimpiadi di Tokyo nel 2020 saranno tutte “verdi”. Il villaggio, che ospiterà circa 19.000 addetti ai lavori, oltre agli atleti delle vare discipline e il pubblico, verrà progettato e concepito come una città a idrogeno dove elettricità e acqua calda verranno generate da fuel cell a idrogeno. Lo stesso combustibile verrà impiegato per alimentare impianti sportivi, ristoranti e bar, attraverso la costruzione di apposite stazioni di stoccaggio e tubazioni. Anche gli autobus, per trasportare spettatori e atleti, saranno spinti da motorizzazioni a idrogeno.

Una flotta verde

Toyota Motor Corporation ha consegnato al Bureau of transportation del Tokyo metropolitan government il primo FC Bus a celle combustibili. Questo è entrato in servizio a marzo e verrà via via affiancato da altre unità fino ad arrivare, entro la data d’inizio dei Giochi olimpici, a comporre una flotta di oltre 100 unità per coprire l’intera area metropolitana della Capitale.

L'impegno del governo

A sostegno della introduzione e sviluppo di veicoli a idrogeno e a basso impatto ambientale destinati a un impiego pubblico vi è una forte spinta e un impegno del governo giapponese. I test dimostrativi dell’FC Bus di Toyota sono stati condotti nell’ambito del programma “Next-Generation Energy and Social Systems Demonstration” del ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria e del “Low Carbon Technology Research and Development” redatto dal ministero dell’Ambiente.

Un bus che alimenta le abitazioni

Il bus a idrogeno del colosso giapponese adotta la stessa tecnologia full hybrid a celle combustibili applicata alla berlina Mirai: assicura una efficienza energetica notevolmente superiore rispetto a quella dei motori a combustione interna e offre elevate prestazioni, azzerando le emissioni di CO2. Inoltre, si tratta di un mezzo d’ultima generazione, conforme con i Non-Step Standard che prevedono condizioni di accesso ottimali per anziani e bambini, con un sistema di approvvigionamento esterno della potenza di 9 kW e una capacità di 235 kWh che permette di adoperarlo anche come alimentatore di elettricità ad uso domestico.

Tag

Idrogeno  · Tokyo 2020  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa giapponese utilizzerà il veicolo a guida autonoma, presentato al Ces di Las Vegas, per trasportare atleti e personale durante le Olimpiadi e Paraolimpiadi di Tokyo

· di Paolo Odinzov

La Casa giapponese presenta al Ces di Las Vegas e-Palette, una nuova piattaforma per lo sviluppo di veicoli per il trasporto pubblico autonomi, intelligenti e innovativi

· di Redazione

Via alla campagna corporate “Start your impossibile” anche in Italia e collaborazione con il Coni e il Cip (Comitato italiano paralimpico) fino al 2024

· di Marina Fanara

La città ospita l'unico impianto del Paese per la tecnologia fuel cell. In tre anni, sono stati prodotti più di 60.000 chilogrammi ed effettuati 5.000 rifornimenti