Ultimo aggiornamento  19 settembre 2019 10:51

Mitsubishi e-Evolution a Tokyo.

Paolo Odinzov ·

Mitsubishi presenterà al 45 ° Salone di Tokyo (aperto al pubblico dal 28 ottobre al 5 novembre) la concept e-Evolution: vettura con cui il costruttore anticipa una futura vettura elettrica dotata di intelligenza artificiale.

Trazione integrale a emissioni zero

Si tratta di un’auto che racchiude tutto il know-how tecnologico del brand acquisito con anni di ricerche e sperimentazioni nel campo della mobilità a zero emissioni. Sul prototipo giapponese è impiegata un'architettura meccanica che prevede tre unità elettriche a elevata potenza, alimentate da batterie ad alta capacità. Un singolo motore è abbinato alle ruote anteriori e un sistema AYC Dual Motor (Active Yaw Control) prevede due motori sull’asse posteriore, pilotati da un controllo attivo della coppia. In questo modo la e-Evolution dispone di una trazione integrale che le permette di offrire il miglior comportamento stradale a seconda delle situazioni di marcia.

Un cervello elettronico controlla tutto

Il controllo della propulsione e delle varie funzioni della vettura è affidato a un cervello elettronico che sfrutta una serie di sensori per leggere istantaneamente le condizioni stradali e del traffico, nonché le intenzioni del conducente: coordinando quest’ultime con le prestazioni del veicolo. Una speciale funzione consente, inoltre, alla e-Evolution di memorizzare abitudini e stile di guida di chi è al volante. Cosi facendo, dopo aver rilevato l’abilità del conducente, l’elettrica giapponese costruisce un programma che fornisce istruzioni vocali, con l’impianto audio, e suggerimenti visivi, su un grande display nel cruscotto, per ottimizzare la guida e non solo.

Riconoscimento vocale e visivo

“L’intelligenza artificiale della e-Evolution – rivelano i progettisti - offre un'esperienza di bordo superiore, più sicura e meno stressante, favorendo persino le comunicazioni tra il conducente e la famiglia a casa e prendendo in considerazione le esigenze dei passeggeri. Per farlo impiega una tecnologia Voiceprint e di riconoscimento delle persone che funziona anche senza una connessione alla rete”.

Tag

Auto Elettrica  · Concept  · Mitsubishi  · Salone di Tokyo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Alessandro Dambrosio, ex Fca e Volkswagen, guiderà i tre studi di design del costruttore giapponese. Tra le sue creature, Lamborghini Egoista Concept e Alfa Mito

· di Carlo Cimini

Il comune della Capitale giapponese installerà pannelli fotovoltaici speciali al posto dell'asfalto. Obiettivo 30% di energia da fonti rinnovabili per il 2020

· di Alessandro Marchetti Tricamo

Dopo i problemi legati ai dati sui consumi, con l'acquisizione da parte di Nissan, per il marchio giapponese è l'ora di dimostrare il suo valore

· di Francesco Paternò

Apre il Salone di casa, i tre colossi giapponesi Toyota, Nissan e Honda puntano su veicoli a zero emissioni, elettrici e a idrogeno. E sul futuro dei robot

· di Antonio Vitillo

Si chiama Sports Ride ed è l'auto della Casa giapponese sviluppata insieme all'ex progettista di F1 Gordon Murray con motore di derivazione motociclistica