Ultimo aggiornamento  23 settembre 2019 08:12

Suzuki SV650X, più di un concept.

Antonio Vitillo ·

Alla fine di ottobre, Suzuki presenterà al Tokyo Motor Show la SV650X. Che dopo la versione “Rally”, fatta debuttare lo scorso anno al Motorcycle Show di Osaka, rappresenta l’ennesima moto “concettuale” declinata dalla bicilindrica SV650. L’idea di Suzuki è di mostrare al pubblico questo ipotetico nuovo modello per sondarne le reazioni ed eventualmente dare il via alla produzione in serie. Quindi, dopo Tokyo, la “concept bike” arriverà all’Eicma di Milano, vetrina internazionale con un più rappresentativo campione di visitatori.

Proposta da perfezionare 

Assemblata sul modello in produzione, la versione X mantiene sia la ciclistica della SV650, quindi telaio, sospensioni e freni, sia il motore, compresa la marmitta, anche se appare non in linea col genere retrò che si vuole proporre. Un po’ “cafe racer” un po’ “rally” – si notino, ad esempio, i faretti fendinebbia - adotta i mezzi manubri, un cupolino in stile “seventies” e la sella trapuntata. Effettivamente, per dichiararsi “concept bike”, non sembra esserci dietro un particolare lavoro di progettazione, né di realizzazione. È, comunque, una proposta che, qualora si pensasse di indirizzare la SV650X verso le catena di montaggio, i designer Suzuki potrebbero perfezionare.

Il direttore generale della filiale britannica di Suzuki, Paul de Lusignan, ha dichiarato: "Il concetto di Rally sviluppato lo scorso anno ha generato un grande interesse. Le proposte retrò sono molto popolari fra i motociclisti”. Aggiungendo che “la SV650X potrebbe diventare un modello di serie. Ma non possiamo confermarne la produzione, se non dopo i feedback ricevuti dal pubblico”. 

Tag

EICMA  · Suzuki  · Sv650X  · Tokyo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Dopo oltre trent'anni è di nuovo sul mercato la moto giapponese che prende il nome dalla celebre spada dei Samurai. 150 cavalli e design italiano

· di Antonio Vitillo

La moto giapponese realizzata nel nostro Paese verrà presentata al Motodays di Roma l'8 marzo. Anima sportiva e materiali leggeri. Prezzo da 9.190 euro

· di Antonio Vitillo

Nuovi allestimenti per la grande due ruote giapponese: più comfort e sicurezza per i lunghi spostamenti. Prezzi a partire da 13.790 euro

· di Antonio Vitillo

Una due ruote disegnata al computer attorno a un potente propulsore Subaru: l'idea di un americano diventa realtà in Nuova Zelanda, dopo cinque anni di lavoro

· di Antonio Vitillo

Il maxi scooter giapponese si ripresenta con una ruota anteriore più grande, una nuova posizione di guida e sella bassa e con una garanzia di quattro anni