Ultimo aggiornamento  21 maggio 2019 04:56

La Tesla Model 3 parte male.

Redazione ·

La Tesla di Elon Musk ha comunicato di aver prodotto nel terzo trimestre dell’anno soltanto 260 Model 3, la nuova berlina elettrica destinata nelle intenzioni a essere un’auto dai grandi volumi per un costruttore fin qui di nicchia,  grazie a un prezzo base di 35.000 dollari. 260 unità invece delle 1.500 da obiettivo. In borsa a Wall Street, il titolo ha subito perso l’1,5%.

Silenzio su nuovi obiettivi

Nel comunicato, l’azienda californiana sostiene di saper “cosa fare per risolvere il problema” e promette di recuperare il terreno perduto, senza tuttavia dare nuovi obiettivi. Il 28 luglio scorso furono consegnate le prime 30 Model 3 ai clienti-dipendenti, con un’altra promessa di raggiungere le cinquemila unità prodotte a settimana entro il prossimo dicembre.

Prenotata con 1.000 dollari

Non è la prima volta – e presumibilmente non sarà l’ultima – che la Tesla di Musk con bilanci ancora in rosso non raggiunge i propri obiettivi. La Model 3 è stata presentata nel 2016 con uno show molto americano, al termine del quale fioccarono oltre 400.000 prenotazioni con soli 1.000 dollari.

Col passare del tempo, qualcuno ha rinunciato all’acquisto, altri se ne sono aggiunti per un’auto con cui Musk sostiene di voler rivoluzionare il settore delle elettriche, grazie a prestazioni notevoli – fino a 500 chilometri con una sola carica e con la batteria più grande, lo 0-100 in 6 secondi, spazio per cinque persone – e a un prezzo più accessibile rispetto al resto della piccola gamma, a partire dai 35.000 dollari. Per ora, solo una falsa partenza.

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Il costruttore americano chiude in utile il periodo luglio-settembre 2018 grazie alla Model 3. Rispetto allo scorso anno, vendite globali +221% e fatturato +158%

· di Edoardo Nastri

Il costruttore mette in vendita negli Usa una terza versione meno costosa, riducendo l'autonomia della batteria. E facendo fronte a una prossima riduzione degli incentivi

· di Redazione

L'azienda di Musk annuncia una perdita di 619 milioni di dollari. I problemi legati alla produzione della Model 3 alla base dello scivolone che costa il 5,4% in borsa

· di Redazione

Su un sito di e-commerce, la prelazione viene pagata fino a quattro volte in più da chi vuole prima la nuova auto elettrica di Elon Musk

· di Redazione

L'azienda di auto elettriche di Elon Musk risponde a una richiesta di soccorso via Twitter dei sopravvissuti all'uragano Maria inviando accumulatori di energia nel Paese

· di Carlo Cimini

L'azienda di Elon Musk sta pensando di produrre da sola i circuiti stampati necessari alle auto senza conducente: in vista un accordo col produttore Amd