Ultimo aggiornamento  16 settembre 2019 10:31

Toyota e Mazda, elettriche per la Cina.

Paolo Borgognone ·

Toyota, Mazda e Denso mettono insieme le forze per produrre auto elettriche con una una società comune, la EV Common Architecture Spirit Co Ltd. Toyota deterrà il 90% delle azioni della neonata azienda, mentre gli altri due partner si divideranno in parti uguali il restante 10%. Una partnership che segue l’accordo dell'estate scorsa tra i due costruttori, con Toyota che ha assunto il controllo del 5% delle azioni di Mazda. Scopo dichiarato della joint venture, anche in quel caso, un maggiore impegno nel mercato delle auto a batteria

Svolta elettrica 

Dopo aver passato anni a lavorare soprattutto sullo sviluppo delle vetture a idrogeno, alcuni mesi fa Toyota ha creato una divisione “elettrica”, affidata direttamente al presidente della società, Akio Toyoda, con il compito di preparare l’ingresso nel mercato cinese delle auto a basse emissioni. Ne Mazda ne Toyota hanno al momento in vendita delle auto totalmente elettriche. Se per la Casa della prefettura di Aichi l’ostacolo maggiore allo sviluppo delle vetture a batteria è stato finora la scarsa autonomia garantita, per Mazda - realtà decisamente più piccola - le principali difficoltà sono state di tipo economico. Nonostante tutto, comunque, Mazda ha già dichiarato di voler presentare un proprio modello elettrico entro il 2020. 

I mercati finanziari hanno risposto positivamente all’annuncio della nascita della EV Common Architecture Spirit Co Ltd: in particolare le azioni di Mazda sono salite del 3%, quelle di Denso dell’1,5%.

Tag

Cina  · Denso  · Mazda  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La Casa di Hiroshima presenta al Salone di Los Angeles l'edizione rinnovata della sua ammiraglia. Cambiano design e allestimenti, possibile un motore ibrido

· di Francesco Paternò

Due concept al Motor Show. Uno prefigura la nuova generazione della berlina media con l'inedito propulsore Skyactiv-X, in vendita nel 2019

· di Paolo Odinzov

La Casa giapponese presenterà diverse novità al Salone di Tokyo tra le quali un motore a benzina che utilizza l'accensione a compressione come i diesel

· di Redazione

Le due big giapponesi dell'auto proseguono nel loro cammino di alleanza: stabilimento Usa in comune, veicoli elettrici, connettività e scambio azionario

· di Redazione

Cambio di direzione strategico della Casa giapponese: dopo aver "pensato ibrido" per anni, ora si getta sull'elettrico puro. Con un'arma in più