Ultimo aggiornamento  22 maggio 2019 17:01

Una Huracàn da pista.

Carlo Cimini ·

Lamborghini ha svelato, in un evento a Sant'Agata Bolognese che è servito anche a presentare la partnership con la marca svizzera di orologi Roger Dubuis, la versione speciale Huracán Super Trofeo Evo, in pista dalla primavera del 2018 nei campionati monomarca. La supercar aggiunge una serie di novità e di aggiornamenti soprattutto aerodinamici che aumentano ulteriormente la performance. 

Importanti innovazioni 

Principale innovazione di questa rinnovata versione della Huracàn Lp 620-2 è il  body kit aerodinamico in carbonio sviluppato dagli ingegneri del reparto Motorsport in collaborazione con la Dallara Engineering e con il Lamborghini Centro Stile. Tra le altre novità la "pinna" longitudinale che spicca sul cofano posteriore e il cosiddetto "Airscoop" sul tetto, che aiuta a creare una sovralimentazione dinamica per il propulsore aspirato da 5,2 litri e 620 cavalli - di derivazione stradale con cambio sequenziale a sei rapporti - per migliorare efficienza e prestazioni. 

Di grande impatto anche il nuovo disegno delle fiancate senza prese d'aria e il look dell'anteriore, con prese d'aria ampliate, compresa quella esagonale posta al centro del cofano motore. Ingrandito anche lo spoiler posteriore posto sotto l'ala regolabile. In generale, il kit proposto per la nuova Huracàn contribuisce ad un calo dell'8% globale della resistenza all'avanzamento, favorendo una crescita nelle prestazioni che i primi test a Monza quantificano intorno all'1,5%. 

Il prezzo della nuova Huracán Super Trofeo Evo è di 235.000 euro, tasse escluse. La vettura debutterà nelle tre serie continentali del Lamborghini Super Trofeo, Europa, Asia e Nord America. I team che sono in possesso della versione precedente avranno l’opportunità di acquistare il nuovo kit. 

Nuova collaborazione

“Lamborghini Squadra Corse continua nel suo percorso di crescita volto a consolidare la nostra posizione di trendsetter nel mondo delle competizioni”, ha dichiarato l’amministratore delegato Stefano Domenicali, il quale ha salutato anche la nuova partnership: “Siamo orgogliosi di collaborare con un brand di prestigio come Roger Dubuis con cui condividiamo i valori per la continua innovazione e unicità dei nostri prodotti. Questo sempre nel rispetto della tradizione e con l’obiettivo di emozionare e stupire i nostri clienti e appassionati del marchio in tutto il mondo”.

Tag

Huracan  · Lamborghini  · 

Ti potrebbe interessare