Ultimo aggiornamento  26 agosto 2019 10:58

GT2 RS, la 911 più potente di sempre.

Paolo Odinzov ·

La Porsche 911 non è una semplice vettura, ma un’auto che dal 1963 si rinnova per superare se stessa con versioni sempre più potenti e prestazionali. L’ultima in ordine di tempo è la GT2 RS, esposta al Salone di Francoforte: un bolide da 700 cavalli e 750 Newtonmetri, capace di fermare il respiro con una accelerazione da zero a cento in soli 2,8 secondi e una velocità massima di 340 chilometri orari.

Carbonio e magnesio

Per farlo, la tedesca impiega un motore boxer biturbo da 3.8 litri con turbine maggiorate, impianto di scarico in titanio e un sistema di nebulizzazione dell'acqua sugli intercooler, accoppiato al conosciuto cambio automatico Pdk a sette marce e alla trazione posteriore. Fibre sintetiche, carbonio e altri materiali come magnesio e alluminio sono, invece, gli ingredienti che permettono alla new entry di Zuffenhausen una massa ridotta fino a 1.390 chilogrammi nella versione più leggera della gamma Weissach Package.

Elettronica da pista

Per consentire di sfruttare appieno le prestazioni, la Porsche 911 GT2 RS utilizza una meccanica con asse posteriore sterzante. Il controllo Porsche Stability Management previsto a bordo dispone, poi, di una taratura specifica per limitare al massimo l’intervento dell’elettronica nella marcia. Questa vettura propone, inoltre, di serie un impianto frenante carboceramico e soluzioni aerodinamiche per incollarla a terra: tra cui le prese d'aria anteriori e un vistoso alettone posteriore.

Listino stellare ma c'è tutto

Completa la Porsche 911 GT2 RS un abitacolo rifinito in pelle nera e Alcantara rossa fornito, visto anche il listino stellare del modello a quota 293.700 euro, di equipaggiamenti da prima della classe: compreso il sistema d'infotainment PCM con Connect Plus e Porsche Track Precision.

Tag

911  · Francoforte2017  · Porsche  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Abbiamo guidato sulle strade della Corsica la nuova generazione della supercar più venduta al mondo. Docile e feroce, emoziona in ogni condizione. Prezzo a partire da 123.999 euro

· di Redazione

Il marchio tedesco sarebbe intenzionato a rientrare in pista dal 2021, come fornitore di motori. Per la stampa inglese contatti con Ross Brawn anche a Monza

· di Paolo Odinzov

Il costruttore tedesco ha annunciato la sua partecipazione al Campionato di monoposto elettriche dal 2019 dove potrebbe arrivare anche la Maserati

· di Paolo Odinzov

Dal 1963 la best seller tedesca è un punto di riferimento nella sua categoria. Rinnovata costantemente ha mantenuto lo stile originale diventando un'auto senza tempo