Ultimo aggiornamento  27 maggio 2019 15:36

Honda, un'elettrica per l'Europa.

Luca Gaietta ·

Una carrozzeria che unisce nelle forme elementi hi-tech a tratti vintage e un cuore verde a zero emissioni. Sono le caratteristiche principali della EV Concept: prototipo con cui Honda ha anticipato al Salone di Francoforte una compatta urbana a batteria, attesa sulle strade nel 2019 e progettata espressamente per trovare consensi sui mercati europei.  

La prima di una lunga serie

“La EV Concept è stata sviluppata su una piattaforma modulare del tutto nuova e destinata ad essere impiegata anche sui prossimi modelli a batteria che faranno dell’Honda entro il 2025 un costruttore con una gamma per due terzi elettrificata.” spiega Katsuya Hishiki, che ne ha diretto lo sviluppo e la progettazione. Lunga 3,9 metri, la giapponese sfoggia all’esterno una singolare fanaleria a led, in grado di comunicare da lontano e nella parte posteriore lo stato di carica. Mentre nell’abitacolo, capace di accogliere quattro persone, incorpora un sistema infotelematico con schermo cinematografico.

Parla con il guidatore

“Tra le diverse tecnologie innovative, la EV Concept - spiega Hishiki – impiega una interfaccia Automated Network Assistant, prevista nel modello di serie, capace di studiare comportamenti e abitudini di chi è al volante per offrire suggerimenti in tempo reale sul modo di guidare e diverse informazioni, tra le quali preziose indicazioni su come risparmiare elettricità nella marcia”.

L'energia nella rete

Riguardo alla meccanica della Honda EV Concept, ancora non sono state fornite informazioni tecniche. Le batterie, però, verranno integrate in un sistema per la gestione e l’ottimizzazione dei flussi energetici che consentirà alla vettura di cedere corrente alla rete elettrica per alimentare altri veicoli o un’abitazione.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La Casa giapponese presenterà al Salone di Francoforte lo Urban EV Concept, primo passo verso la realizzazione di una gamma a batteria destinata soprattutto all'Europa

· di Antonio Vitillo

Il costruttore giapponese sta studiando un inedito sistema di ricarica nell'ambito di un ambizioso piano "Vision 2030" per l'elettrificazione di auto e moto