Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 08:47

Hamilton e Mv Agusta, ancora insieme.

Antonio Vitillo ·

Prosegue la collaborazione tra il campione inglese Lewis Hamilton, tre volte iridato in Formula 1 e l’azienda motociclistica varesina MV Agusta. L'accordo - annunciato per la prima volta durante Eicma 2015 e recentemente rinnovato - prevede la realizzazione di due ruote esclusive a tiratura limitata che portino la firma del pilota di Stevenage

E' sempre 44 

I modelli a venire rappresenteranno l’estensione commerciale di quanto visto a quel salone nell'autunno di due anni fa, quando Hamilton era fresco del terzo titolo mondiale. In quell'occasione venne presentata in anteprima la Dragster Rr LH 44, modello derivato dalla Brutale Dragster, col motore tre cilindri in linea di 798 centimetri cubici, ma con ruote a raggi, alcune parti speciali in ergal (una lega in alluminio) e sovrastrutture in fibra di carbonio. Versione contraddistinta da un particolare contrasto cromatico, che si crea fra il bianco perlato della carrozzeria, il nero opaco del carbonio ed il rosso delle parti metalliche, in più impreziosita dal logo della pantera e dal numero “44” cari al pilota inglese. La moto, che è tuttora in vendita a 24.144 euro, ha sul frontale la targhetta numerata, che può arrivare fino alla 244, mentre a fianco, a certificarne l'autenticità, c’è la firma del campione di Formula 1

Una passione per il dettaglio

“Ho conosciuto Lewis diversi anni fa, quando contattò il nostro Customer Care chiedendo di poter acquistare una moto speciale. Dopo la realizzazione di alcuni modelli personalizzati per lui, è nata, dalla nostra comune passione, la Dragster RR LH disegnata insieme e prodotta in edizione limitata. Oggi sono orgoglioso di poter annunciare l’estensione di questo accordo, che vedrà la produzione di nuovi modelli in co-design con Lewis per poi entrare sul mercato nei prossimi mesi”, spiega Giovanni Castiglioni, presidente di Mv Agusta.

Dal canto suo il campione inglese ha dichiarato: “Sono entusiasta di continuare la mia partnership con Mv Agusta. Adoro lavorare con Giovanni e con i ragazzi italiani. Grazie alla loro passione per la tecnologia, e all’attenzione maniacale per i dettagli, nascono moto veramente speciali. I progetti con Mv Agusta mi permettono di unire l’interesse per le moto a quello per il design, coinvolgendomi in tutti i processi di sviluppo”.

Tag

EICMA  · Lewis Hamilton  · MV Agusta  · Varese  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

La nuova due ruote del marchio lombardo, anticipata all'Eicma, arriverà in produzione dalla metà del prossimo anno. Ancora da definire i prezzi

· di Antonio Vitillo

Passata la crisi di liquidità, il marchio italiano di moto cambia assetto: fuori Mercedes, entra il fondo Black Ocean del petroliere russo Sardarov

· di Antonio Vitillo

Edizione speciale della tre cilindri della Casa varesina. Si chiama America e la sua commercializzazione inizierà proprio oltreoceano. Solo 50 esemplari