Ultimo aggiornamento  18 ottobre 2019 00:33

Euro NCAP, cinque stelle per sette.

Redazione ·

Massimo punteggio di cinque stelle per Ford Fiesta, Jeep Compass, Kia Rio, Mazda CX-5, Mercedes-Benz Classe C cabriolet, Opel Granland X e Renault Koleos, quattro stelle per Kia Picanto e Opel Ampera-e, solo tre per le versioni standard delle Kia Picanto e Rio. Questo il verdetto della sesta serie di test Euro NCAP 2017, il progetto internazionale di valutazione degli standard di sicurezza delle auto nuove, del quale è partner l’Automobile Club d’Italia.

Mazda CX-5 la migliore, bene Ford Fiesta

La Mazda CX-5 è il modello che in questa seduta di test ha ottenuto il punteggio migliore in particolare nella protezione degli adulti a bordo e nella protezione del pedone in caso di investimento. Sicura dentro e fuori. Ottimo il risultato anche della Ford Fiesta: seppur priva del freno automatico di emergenza (AEB), disponibile solo a richiesta, ha superato con successo tutte le prove, guadagnando così il massimo punteggio di 5 stelle

Crossover e cabrio promosse

La Jeep Compass si è distinta soprattutto nella protezione di adulti e bambini a bordo ottenendo le 5 stelle e confermando anche una ricca dotazione di sistemi di assistenza alla guida (ADAS). Nello stesso segmento dei crossover, prova superata dalla Renault Koleos: anche per il modello francese, 5 stelle e buoni voti in tutte le prove. Eccelle in particolare nella protezione degli adulti e bambini a bordo, nell'eventuale urto laterale e contro il palo. Massimo punteggio per l'Opel Grandland X con punteggio ottimo nella protezione dei bambini a bordo. Peccato che il freno automatico di emergenza AEB sia disponibile solo come optional. La versione cabriolet della Mercedes Classe C ottiene nei test Euro NCAP le 5 stelle grazie alla inevitabile, per un marchio premium, dotazione di ADAS

Batterie a 4 stelle

L’Opel Ampera-e elettrica si ferma invece a 4 stelle: la presenza della frenata automatica di emergenza (AEB) non è riuscita a compensare la penalizzazione nella valutazione della sicurezza dovuta ai poggiatesta dei sedili anteriori che non hanno superato il test del “colpo di frusta”. I modelli Kia Picanto e Rio sono stati testati sia con equipaggiamento standard di base sia con il safety pack opzionale: la differenza è evidente perché grazie ai benefici degli ADAS la Rio passa dalle 3 stelle della configurazione standard alle 5 in caso di presenza di dispisitivi di assistenza alla guida e sicurezza. Meno positivo il risultato della Picanto che non riesce a raggiungere le 5 stelle neppure con la dotazione del safety pack.

Più innovazione, più sicurezza

“Questa serie di test Euro NCAP evidenziano due particolari importanti per la sicurezza dei veicoli – ha affermato Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI - ovvero gli indiscussi benefici dei sistemi di sicurezza attiva e la sempre maggiore propensione delle Case costruttrici di dotare i propri modelli dei sistemi ADAS”.

Tag

ACI  · Crash test  · CX-5  · Euro NCAP  · Mazda  · Sicurezza  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Quinta serie dei crash test 2017: massimo del punteggio per Alfa Romeo Stelvio, Hyundai i30, Opel Insignia, Seat Ibiza e Volkswagen Arteon

· di Redazione

Massimo punteggio nei crash test per Mini Countryman, Škoda Kodiaq e Nissan Micra che, come Suzuki Swift, guadagna una stella col Safety Pack. ACI chiede più tecnologia

· di Redazione

La nuova Serie 5 passa il test con 5 stelle, il massimo dei voti. 3 stelle per Fiat Doblò, comunque ai primi posti della categoria "furgoni promiscui"