Ultimo aggiornamento  20 settembre 2019 08:06

Ducati, da Volkswagen stop alla vendita.

Redazione ·

Brusco stop alla vendita di Ducati. Secondo fonti citate da Reuters l'altolà all'affare, che potrebbe portare un incasso intorno al miliardo e mezzo di euro, lo avrebbe dato direttamente la Volkswagen, proprietaria del marchio italiano attraverso Audi

Problemi su più fronti

Sempre secondo Reuters, Volkswagen si troverebbe davanti due ostacoli. Intanto ci sarebbero dei contrasti sulla gestione dell'affare con Audi che è controllata dal gruppo tedesco e a sua volta controlla Ducati. Non è trapelato quali sarebbero i motivi di queste divergenze.

L'altro problema è rappresentato dal consiglio di supervisione, un organo di cui fanno parte anche i rappresentanti dei sindacati tedeschi e a cui spetta l'ultima parola sulle dismissioni. Sarebbero proprio i rappresentanti dei lavoratori all'interno di quest'organo ad essersi opposti alla cessione di Ducati, indipendentemente dal prezzo di vendita. Per sbloccare la situazione, hanno riportato le fonti anonime, saranno necessari colloqui tra le parti, colloqui che però ad oggi non risulta siano stati fissati.

5 offerte da valutare

Sono state cinque le manifestazioni di interesse per Ducati. A pensare all'acquisto sono stati gli americani di Polaris Industries, la Edizione - holding del gruppo Benetton - e l'ex proprietaria di Ducati, Investindustrial, oltre a due fondi di investimento privato, Bain Capital e Pai Partners. Vista la situazione Volkswagen ha chiesto ai potenziali acquirenti di fermare le operazioni e di non effettuare per ora offerte vincolanti, in attesa che si chiarisca la posizione del gruppo

Tag

Audi  · Ducati  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Il marchio italiano presenta una versione speciale della sua moto alla European Bike Week di Faaker See, raduno europeo dedicato a custom e cruiser

· di Redazione

Il colosso italiano della moda potrebbe acquistare da Volkswagen il marchio nazionale delle due ruote. Quotazione 1.2 miliardi di dollari

· di Antonio Vitillo

La rossa su due ruote vince in MotoGp e si torna a parlare dell'interesse del marchio Usa: presto potrebbe arrivare l'offerta da 1,67 miliardi di dollari

· di Redazione

Il gruppo Volkswagen potrebbe liberarsi del marchio di moto comprato nel 2012, secondo la Reuters. Sarebbe un altro degli effetti del dieselgate