Ultimo aggiornamento  21 luglio 2019 23:46

Magna a guida autonoma.

Carlo Cimini ·

Al Salone di Francoforte (14-24 settembre), Magna International - società canadese riconosciuta come la più grande azienda di componenti per automobili del Canada, nonché una delle più importanti compagnie nel settore a livello globale - presenta una piattaforma chiamata Max4 che consentirà di integrare la guida autonoma di livello 4 in qualsiasi veicolo, pronta per un utilizzo sia in ambito urbano che autostradale.

Tecnologia del futuro

Max4 combina lenti ottiche, sistemi radar e lidar, sensori ad ultrasuoni nella piattaforma progettata per un facile adattamento su tutti i veicoli delle Case automobilistiche, compresi anche ibridi ed elettrici.

"Al centro di questo sviluppo c'è il desiderio di mostrare al mercato l'ampiezza delle capacità di Magna presentando una piattaforma per la guida autonoma che non comprometta l'interno e l'esterno di un veicolo", ha dichiarato Swamy Kotagiri, amministratore delegato di Magna. "Il nostro obiettivo è quello di sviluppare delle soluzioni che offrano flessibilità e semplifichi l'integrazione immediata della tecnologia driverless di livello 4."

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Le due aziende uniscono le forze per fare concorrenza a Uber. In agenda lo sviluppo di una flotta proprietaria con guida autonoma di livello 5

· di Redazione

Secondo il Massachusetts Institute of Technology solo il 20% dei guidatori tra i 25 e i 34 anni d'età si affiderebbe a una vettura driverless. Nel 2016 erano il doppio