Ultimo aggiornamento  15 ottobre 2019 19:16

Jaguar, Sayer il volante robot.

Carlo Cimini ·

Un nuovo tassello nella corsa a un futuro sempre più tecnologicamente avanzato per le automobili di domani. Si tratta di un concept di Jaguar e si chiama Sayer: un volante intelligente e super tecnologico che sarà presentato in occasione del Tech Fest, da venerdì 8 a domenica 10 settembre a Londra.

Attivo da remoto

Sayer è il primo volante con intelligenza artificiale e ad attivazione vocale: è in grado di eseguire centinaia di compiti pure da remoto come ad esempio impostare per noi il tragitto più breve e calcolare gli orari del percorso. Tutto questo mentre siamo ancora comodamente seduti nel nostro salotto di casa.

Sul mercato verosimilmente a partire dal 2040, il prototipo deve il suo nome a uno dei più importanti designer del passato di Jaguar, Malcolm Sayer, che ha lavorato per il marchio britannico tra il 1951 e il 1970.

Domani in una mostra 

L'idea che muove Jaguar in questi anni è quella di anticipare come sarà la mobilità del futuro. Al Tech Fest 2017 questo avverrà anche attraverso display interattivi e l'uso della realtà virtuale. I visitatori della mostra potranno sperimentare come sarà la città di domani, quando le auto si condurranno da sole e saranno sempre più condivise. L'evento londinese - che si svolgerà con ingresso gratuito, presso il Central Saint Martins College of Art, uno degli istituti per le arti e il design più prestigiosi del mondo - verrà completato anche dalla esposizione di numerose vetture e da tavole rotonde e incontri nel corso dei quali gli ingegneri e i designer della Casa britannica risponderanno a tutte le domande del pubblico.

Tag

Concept  · Innovazione  · Jaguar  · 

Ti potrebbe interessare