Ultimo aggiornamento  08 agosto 2020 20:40

Fine estate con Guzzi.

Antonio Vitillo ·

Sulle rive del Lago di Como, a Mandello del Lario, c’è un cancello rosso. Oltre il quale, dal 1921, si alimenta un mito italiano, la Moto Guzzi. È uno stabilimento intriso di storia e storie. Qui sono nati modelli gloriosi, si sono celebrate vittorie sportive. E si narra di leggende, più che di esistenze.

A casa Guzzi

L’atmosfera è emozionante nella “Casa dell’Aquila”. Ogni cultore di moto in genere, una volta nella vita, dovrebbe respirarla. Occasione potrebbe essere quella del “Moto Guzzi Open House”, dall'8 al 10 settembre, quando ogni appassionato potrà visitare le linee di produzione dei bicilindrici, o osservare l’affascinante galleria del vento. Prima ancora raccontando sui canali social, attraverso l’hashtag #ridebackhome, il viaggio “verso casa”, naturalmente alla guida di una Moto Guzzi. Magari a cavallo di una V7, modello mitico che, in questo evento 2017, festeggerà il mezzo secolo di vita.

Un villaggio per tutti

Cuore del raduno sarà il Moto Guzzi Village, allestito al centro dello stabilimento di Mandello. Da lì partiranno i test ride gratuiti degli ultimi modelli, il cui protagonista principale si preannuncia il festeggiato V7 III, un vero e proprio esempio moderno della tradizionale tipicità Guzzi. Si potranno provare anche le “easy cruiser” V9, sia la Roamer sia la Bobber, la “muscle bike” Audace e la solenne MGX-21. Fra un’esibizione musicale e l’altra, si potranno incontrare i preparatori italiani, soprattutto quelli partecipanti al talent televisivo Lord of the Bike.

Una storia di corsa

L’epopea vittoriosa della geniale Squadra Corse Moto Guzzi sarà ricordata nel sessantesimo anniversario dal ritiro dalle competizioni. Reparto che nel palmares conta successi che vanno dalla Targa Florio del 1921 al Gran Premio delle Nazioni di Monza del ’57. Con, in mezzo, 15 titoli iridati nel Motomondiale ed 11 vittorie al Tourist Trophy. Nell’attesa del Moto Guzzi Open House 2017, ci si può iscrivere a The Clan, la community ufficiale Moto Guzzi, che darà alcuni privilegi una volta a Mandello del Lario: dal corso di guida gratuito fino al check up della propria due ruote. Ed una corsia riservata per partecipare ai test ride.

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Al via il week end che riunisce sul lago di Como gli entusiasti del marchio italiano a due ruote. Test ride, due anteprime e molto altro

· di Antonio Vitillo

Il propulsore della nuova moto italiana presentata all'Eicma equipaggerà tutte le prossime medie cilindrata della Casa di Mandello del Lario

· di Antonio Vitillo

Una Le Mans torna alle corse grazie ai fratelli Guareschi. Che trionfano sul circuito emiliano, giusto in tempo per festeggiare al raduno Open House

· di Redazione

Dal 9 all’11 settembre a Mandello del Lario comincia la festa che finirà nel 2021, anno del centenario. Eventi, prove ed emozioni per gli appassionati dell’Aquila su due ruote