Ultimo aggiornamento  21 febbraio 2019 06:48

Tesla, camion elettrico in vista.

Carlo Cimini ·

Nel futuro della mobilità Tesla non vuole fermarsi alle automobili elettriche. Secondo un'indiscrezione raccolta da Reuters, il colosso di Elon Musk intende inserirsi anche nel settore dell'auto trasporti e il prossimo mese vuole svelare il progetto per la realizzazione di un camion elettrico con un'autonomia fino a 500 chilometri.

Addio ai camion tradizionali?

La prospettiva di produrre un veicolo pesante a batteria in grado di competere con il diesel tradizionale capace di coprire circa 1.600 chilometri con un pieno di carburante, non spaventa Tesla, anzi. Nel mese di settembre ci dovrebbero essere grosse novità in merito.

Tra le imprese di trasporto che cercano continuamente di ridurre i costi operativi l'interesse per l'elettrico è elevato: richiedono meno manutenzione rispetto a quelli a combustione interna. Ma gli esperti affermano che gli accumulatori - più sono grandi e più hanno autonomia - toglierebbero troppo spazio al carico e sarebbero ben al di sotto delle capacità dei diesel tradizionali.

Secondo l'agenzia Fleet Complete di Toronto che analizza i tragitti nel Paese, circa il 30 per cento degli autocarri statunitensi coprono viaggi di 200-300 chilometri. Un camion elettrico con quel range potrebbe essere in grado di sostituire gli attuali mezzi a gasolio: le distanze più piccole e i carichi più leggeri richiedono meno energia e le vetture possono ricaricarsi durante la notte. Iniziare da qui sarebbe già un passo in avanti importante.

Tag

Elon Musk  · Stati Uniti  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La Casa di Elon Musk ha in programma di raddoppiare i punti di ricarica veloce nel mondo. Negli Usa arrivano le colonnine anche in centro

· di Colin Frisell

Il sindaco Khan: basta mezzi pesanti con scarsa visibilità, minaccia per due ruote e pedoni. Dal 2020 quelli non in regola non entreranno più in città