Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 16:49

Continental, non solo pneumatici.

Patrizia Licata ·

Continental arricchisce la sua offerta di soluzioni per il trasporto intelligente. Il colosso tedesco dell'industria automotive noto per gli pneumatici, ma che si definisce "azienda tecnologica esperta in sistemi per veicoli e digitalizzazione della mobilità", ha comprato la start up di Singapore Quantum Inventions, specializzata in servizi per la mobilità basati sull'analisi dei dati.

Info e dati

Quantum Inventions ha messo a punto un sistema di navigazione avanzato per la mobilità cittadina che si basa sulle informazioni raccolte in tempo reale dall'ambiente circostante: dati sul traffico, eventuali incidenti e chiusure di strade, accessi limitati o a pagamento, disponibilità di parcheggi. In particolare la società fa parte del gruppo di imprese che si è aggiudicato la gara indetta dal governo di Singapore per realizzare il nuovo sistema elettronico per la definizione dei prezzi dei pedaggi, dei parcheggi e dell'ingresso nelle zone a traffico limitato, nell'ottica di ridurre le macchine in circolazione.

Con la tecnologia di Quantum verranno analizzati i dati raccolti lungo le strade e le tariffe verranno adeguate in modo da scoraggiare l'utilizzo dell'auto privata nelle aree più soggette a congestione. Il sistema è in fase di sviluppo e sarà operativo nel 2020. 

L'Asia al centro

“L'Asia ha un ruolo sempre più importante nelle nostre iniziative", sottolinea Helmut Matschi, direttore della divisione Interior di Continental. L'applicazione Park & Go per il parcheggio in tempo reale realizzata per la città di Singapore, la joint venture con il colosso cinese delle telecomunicazioni China Unicom per offrire sistemi di trasporto intelligenti, la collaborazione (insieme a Bosch) col motore di ricerca cinese Baidu per lo sviluppo di sistemi di guida automatica e servizi per auto connesse e ora l'acquisto di Quantum Inventions dimostrano l'interesse strategico del gruppo tedesco per lo sviluppo di tecnologie per i servizi di mobilità. Continental si aspetta di raddoppiare i ricavi generati da questi servizi entro il 2020.

Un ricco portafoglio di tecnologie

Guidata dal Ceo Saurav Bhattacharyya, Quantum Inventions è attiva nei tre segmenti Automotive, Telematica e Mobilità intelligente. Ha 120 dipendenti e un centro di ricerca, che Continental assorbirà. Non si occupa solo di smart cities ma di una serie di servizi come gestione di flotte aziendali, sistemi a bordo per auto connesse e app per la navigazione per il mercato consumer. "L'accordo con Continental ci lascia indipendenti ma ci fornisce le risorse, i canali e le relazioni globali per sviluppare la nostra tecnologia e crescere ancora", ha affermato Bhattacharyya.

Tag

Continental  · Mobilità  · Sostenibilità  ·