Ultimo aggiornamento  19 agosto 2019 15:48

Volkswagen, tutto un altro Bulli.

Carlo Cimini ·

In occasione del Concorso d'Eleganza di Pebble Beach, in California, Volkswagen ha annunciato ufficialmente l'uscita dell'erede del Bulli entro il 2022, presentato in forma di prototipo all'inizio dell'anno al salone di Detroit e chiamato di I.D. Buzz. Il veicolo è stato nel secolo scorso icona di libertà e pace tra gli anni '50 e '70, utilizzato dagli hippy come da generazioni di famiglie.

Potenza elettrica

Il nuovo sarà tutta un'altra cosa. A otto posti, invece del vecchio motore a combustione interna avrà un propulsore elettrico con potenza equivalente a 370 cavalli. Nel design mantiene uno stile vintage che ricorda la prima serie, pur essendo un concentrato di tecnologia.

Sicurezza e tecnologia

Sul nuovo Bulli saranno presenti tutti i sistemi di guida autonoma: la modalità "salotto" ad esempio si attiverà solo quando l'operatore deciderà di lasciare il volante ai sensori ultrasuoni e radar, e le telecamere controlleranno la strada e le aree circostanti. L'accelerazione da zero a 100 km/h richiederà solo cinque secondi mentre la velocità massima sarà limitata a 160 km/h. Gli otto posti potranno essere sostituiti in parte anche da un tavolino.

Il veicolo, che sfiora una lunghezza di quasi cinque metri, avrà una autonomia dichiarata di circa 600 chilometri, con l'80 per cento della batteria che si potrà ricaricare in trenta minuti. L'I.D. Buzz verrà proposto sul mercato con prezzi a partire dai 40.000 euro.

Tag

Bulli  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Monica Secondino

Il nuovo suv ha dimensioni compatte, due motori benzina e tre diesel. In Italia sarà in vendita da ottobre con prezzi a partire dai 22.900 euro

· di Paolo Borgognone

Al Salone di Detroit l'erede del mitico pulmino Volkswagen. Concept elettrico con una autonomia di 430 chilometri, a guida autonoma e con 8 posti