Ultimo aggiornamento  21 aprile 2019 12:14

Wrc Finlandia: Lappi vince in casa.

Marco Perugini ·

Al Rally di Finlandia torna il dominio scandinavo: la 66a edizione della corsa nota come “1000 Laghi” vede trionfare per la 54esima un finlandese. Il giovane Esapekka Lappi ha portato la sua Toyota Yaris davanti a tutti dopo 25 prove speciali disputate in quattro giorni di emozioni continue. La Casa giapponese ha sfiorato un trionfale en plein, con il terzo posto dell’altro finnico Juho Hänninen e la seconda piazza ceduta per un problema elettrico nell’ultima tappa dal finlandese Jari-Matti Latvala al gallese Elfyn Evans sulla Ford Fiesta del team M-Sport. I big Ogier e Neuville non hanno brillato, il primo finito contro un albero nella prima tappa e il secondo autore di una prova senza grandi acuti. Grazie a un guizzo nell’ultima speciale valevole come power stage e alla sesta posizione finale, Neuville ha comunque conquistato i punti necessari per appaiare Ogier in testa alla classifica mondiale, con 160 punti all’attivo e quattro rally ancora da disputare.

Toyota e Ford sugli scudi

Se la Toyota domina il podio con due Yaris nelle prime tre posizioni, la Ford piazza quattro Fiesta nella top10 grazie anche al quarto posto di Teemu Suninen, al settimo di Ott Tänak e al decimo di Mads Østberg, che ha infiammato gli animi del pubblico con il balzo di 50 metri al salto di Ouninpohja. La Citroen C3 mostra segnali di miglioramento aggiudicandosi due duelli con la Hyundai i20: Craig Breen si piazza al quinto posto, davanti a Thierry Neuville; Kris Meeke conclude ottavo, precedendo Dani Sordo.

Italia in sordina

Gara sfortunata per i nostri colori, con il cappottamento che ha costretto al ritiro Fabio Andolfi di ACI Team Italia sulla Hyundai i20 R5 e l’uscita di strada di Umberto Scandola con la Skoda Fabia, riuscito comunque a finire la gara 37° assoluto e decimo tra le Wrc2 (dove ha trionfato un altro finlandese, il 23enne Jari Huttunen). E’ andata meglio per Simone Tempestini (19° in classifica generale e 5° in Wrc2) e Umberto Accornero (33° assoluto e 6° tra le Rc4).

Prossima gara in Germania

Il Mondiale Rally torna fra tre settimane con l’ADAC Rallye Deutschland, in programma da giovedì 17 a domenica 20 agosto con 21 prove speciali per oltre 300 chilometri cronometrati prevalentemente su asfalto, ad esaltare la velocità delle nuove Wrc di 380 cavalli. 

Tag

ACI Team Italia  · Finlandia  · Rally  · Wrc  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

La Citroen C3 trova il secondo successo stagionale in un Mondiale ormai nelle mani di Sebastien Ogier e della sua Ford Fiesta

· di Marco Perugini

Hyundai trionfa, con tre auto nelle prime quattro posizioni. Ford e Ogier mantengono il primato in classifica. Toyota sempre competitiva

· di Marco Perugini

L’estone su Ford Fiesta vince, davanti alla Toyota di Latvala e alla Hyundai di Neuville. La gara italiana si conferma al top nel Mondiale Rally

· di Marco Perugini

Il campione transalpino su Fiesta vince il rally lusitano e conferma il primato in classifica, tallonato da Neuville con una i20 in gran forma. Prossimo appuntamento in Sardegna.