Ultimo aggiornamento  22 luglio 2019 22:15

Yaris Grmn, anima rally.

Valerio Antonini ·

Si apriranno a partire dalle ore 18 del prossimo 27 luglio, in concomitanza con il via del Rally di Finlandia, le prenotazioni della nuova Grmn – che sta per Gazoo Racing Meister of Nurburgring – allestimento sportivo della gamma Yaris, sintesi su strada dell’esperienza maturata da Toyota nel Campionato Wrc.

212 cavalli e 6 rapporti

I soli 400 esemplari dell'edizione limitata della Grmn avranno un processo di produzione finale separato rispetto alla Yaris tradizionale, con l'intervento di tecnici specializzati che la renderanno una piccola supercar. Il nuovo motore 1.8 benzina a 6 rapporti con cui è equipaggiata, grazie all’inedito compressore volumetrico (per la sovralimentazione del propulsore) sarà in grado di erogare 212 cavalli. Il propulsore è stato sviluppato dagli ingegneri del Tmuk (centro specializzato Toyota nel Regno Unito) per aumentare al massimo la resa nella fase di iniezione e scarico. Ancora non sono trapelate informazioni su velocità massima e accelerazione.

Nuovi ammortizzatori e barra antirollio

Rivisto anche l’assetto della vettura: abbassato di 30 millimetri grazie all’introduzione di ammortizzatori Sachs e una barra antirollio sull’anteriore. Sono stati inseriti dei rinforzi sul telaio nella parte inferiore dell’abitacolo, mentre l’intervento al differenziale dovrebbe migliorare la guidabilità del veicolo. La Toyota Yaris Grmn avrà un unico allestimento dalla colorazione distintiva: bianco e nero metallizzato, con stickers nella parte frontale e laterale per ricordare il team da competizione Gazoo Racing.

Esterni special

Sulla carrozzeria della giapponese spicca la griglia a nido d’ape, i fendinebbia dal rivestimento nero, come gli specchietti retrovisori, in linea con la livrea del tetto. Nel posteriore si possono notare lo spoiler e lo scarico spostato in posizione centrale e per accentuare il carattere sportivo della vettura sono previsti cerchi in lega da 17” con pinze freno Gazoo Racing.

All’interno troviamo un volante a tre razze dedicato (di derivazione Gt86) con il logo Grmn, cruscotto centrale dotato di display, pedali in alluminio e leva del cambio da competizione. I sedili sportivi e il poggiatesta in pelle di alcantara richiamano l'origine rallystica del modello. Il prezzo? 29.900 euro chiavi in mano.

Tag

Rally  · Toyota  · Toyota Gazoo Racing  · Yaris Grmn  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Pronto il nuovo allestimento Trend White Edition per la versione ibrida della segmento B giapponese. Prezzi a partire da 17.700 euro

· di Francesco Paternò

La berlina giapponese di segmento B si rinnova ripartendo dalla versione a benzina più elettrico, cuore di un successo senza concorrenti