Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 18:38

Monza, solidarietà in pista.

Redazione ·

Il 22 luglio i concorrenti della quinta edizione della Monza Power Run - gara podistica non competitiva organizzata dall'associazione Lele Forever - si sfideranno lungo una parte del percorso della F1 all'interno dell'Autodromo Nazionale di Monza. L'intero ricavato della manifestazione verrà devoluto alla lotta contro la leucemia.

Il programma

La partenza sarà alle ore 18 a Villasanta dove è previsto anche il traguardo. La maggior parte del tracciato, della lunghezza di 12 chilometri, si sviluppa all'interno del circuito dove in settembre romberanno i motori della Formula 1. Il percorso, come da tradizione, è intervallato da 21 ostacoli, naturali e artificiali, uno in più rispetto all'anno scorso. Tra questi ce ne sono 15 diversi, con 8 novità assolute, che metteranno a dura prova i concorrenti.

Esordio assoluto anche per la Power Run Sprint, dedicata a coloro che puntano unicamente al divertimento, senza voler mettere alla prova la propria tenuta atletica. Il percorso è di 2,5 chilometri, da ripetersi per 2 giri (in totale di 5 chilometri) con 13 ostacoli. Partenza e arrivo sono previsti anche in questo caso presso il villaggio di accoglienza a Villasanta e il percorso si snoderà attraverso il centro storico della località, utilizzando alcuni ostacoli in comune con la corsa principale. 

Tag

Ti potrebbe interessare