Ultimo aggiornamento  20 maggio 2019 11:14

Fastback, la Hyundai i30 diventa coupé.

Paolo Odinzov ·

DUSSELDORF - Non solo l’edizione sportiva N, la gamma della i30, berlina che ha segnato il rilancio di Hyundai nel segmento delle compatte, aumenta ancora con l’arrivo della Fastback, versione coupé sviluppata appositamente per i mercati europei e attesa nelle concessionarie da gennaio 2018.

Sfida premium

La vocazione nuova i30 Fastback è quella di “andare a insidiare nel mercato anche alcuni modelli premium del segmento C" rivelano i progettisti. Compito che l'auto coreana punta ad assolvere con una linea fuori dagli schemi e proponendo inedite soluzioni per la categoria. A cominciare dalla lunga lista di colorazioni esclusive per metterne in risalto le proporzioni dinamiche della carrozzeria, quest’ultima segnata da particolari come la griglia più bassa e larga rispetto alle sorelle, oppure le inedite le prese d'aria e le luci diurne Led. Anche la meccanica è pronta a fare la differenza con l’assetto ribassato di 5mm e una gamma di motorizzazioni comprendente (almeno all'inizio) delle unità a benzina 1.4 e 1.0 da 140 e 120 cavalli, il primo disponibile anche con un cambio a doppia frizione e 7 marce, cui si aggiungerà in seguito un 1.6 diesel da 110 e 136 cavalli.

Dotazioni da segmento superiore

Al tutto la nuova i30 Fastback, aggiunge poi delle dotazioni esclusive comprendenti, ad esempio, un pacchetto sicurezza con la frenata automatica d’emergenza, l’avviso di superamento della linea di carreggiata, e il Driver Attention Alert per rilevare e segnalare una eventuale stanchezza del guidatore. Pronta a diventare grande.

Tag

coupé  · Fastback  · Hyundai  · i30  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il marchio di Seoul ha presentato la vettura che inaugura il sub brand N. Ha motori fino a 275 cavalli e lancia la sfida nel settore delle compatte ad alte prestazioni