Ultimo aggiornamento  23 maggio 2019 02:53

Buon compleanno, Caterham Seven.

Valerio Antonini ·

La Caterham, piccola Casa di auto sportive di Crawley - con un recente passato anche come scuderia di Formula 1, grazie al magnate malese Tony Fernandes - festeggia il 60esimo compleanno della Seven. La piccola roadster venne infatti ideata da Colin Chapman, fondatore della Lotus, nel 1957.

Da concessionario a produttore

La storica biposto leggera è stata costruita ininterrottamente fino al 1972: quando Chapman decise di interromperne la produzione, Graham Nearn - fondatore di Caterham che già agiva da concessionaria ufficiale fin dal 1967 - ne acquistò i diritti e la catena di montaggio, continuandone la realizzazione per conto proprio. Nel 1973 dalla fabbrica, uscirono 40 esemplari, realizzati utilizzando tutti i fondi di magazzino. Ancora oggi la Serie 3 della Steven viene prodotta da Caterham anche se ormai, visti gli sviluppi tecnologici, non ha più nulla in comune con la originaria biposto ideata da Chapman per diventare "gemella" della Eleven. 

Star in Tv

Per celebrare il compleanno dalla prima Seven, la Caterham ha testato una serie delle sue vetture - tra cui una originale Serie 1 del 1957 - lungo il tracciato di Longcross. Presenti anche altri modelli successivi, come la Superlight 500 che, nel 2008, venne portata in pista durante un famoso programma televisivo britannico dedicato alle auto e - con le sue prestazioni -  fece impallidire anche alcune supercar più moderne. Tra gli altri esemplari presenti a Longcross anche una Seven "Prisoner edition" utilizzata durante le riprese della famosa serie tv fantascientifica britannica "Il prigioniero". 

Peso ridotto alla ricerca della massima velocità

Con un abitacolo ultra-leggero in alluminio, ed equipaggiata con il motore della quasi coetanea Ford 100E del ‘53 , la storica sportiva inglese ha raggiunto una velocità massima di 125 chilometri orari. La Casa britannica, inoltre, ha presentato uno dei 13 modelli esistenti di Lotus Seven Twin Cams (dalla distribuzione e motore a bialbero) ed una Seven Csr 260, capace di fare da 0 a 100 in meno di 4 secondi. E’ in assoluto una delle vetture che maggiormente risalta l’idea di Colin Chapman: peso ridotto alla ricerca della massima velocità.

Altri 60 anni 

“Dopo oltre 60 anni di storia della Seven - ha rivelato il presidente della Caterham Cars, Graham Macdonald - non abbiamo mai smesso di inseguire la vera essenza dell’ingegneria di Chapman: la ricerca dei componenti più leggeri possibili. Le Seven lasciano una sensazione di divertimento alla guida difficile da provare in altre vetture: speriamo di continuare ancora così, per altri 60 anni

Tag

Caterham  · Colin Chapman  · Lotus  · Seven  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

I cinesi, già proprietari di Volvo, acquisiscono il 49,9% della società malese e il 51% dello storico marchio sportivo inglese. Accordo finalizzato in luglio