Ultimo aggiornamento  16 ottobre 2019 01:24

Seat, un semestre d'oro.

Paolo Odinzov ·

La Seat segna il miglior risultato commerciale dal 2001. Il marchio spagnolo di proprietà del Gruppo Volkswagen ha registrato nel primo semestre del 2017 un incremento nelle vendite del 13,7% rispetto allo stesso periodo del 2016: in totale sono state consegnate 246.500 auto, ovvero quasi 30.000 in più rispetto alle 216.800 dell’anno precedente.

In Europa incremento a doppia cifra

La Casa di Martorell nella prima metà dell’anno ha aumentato i numeri con una crescita a doppia cifra nei principali paesi europei. La Spagna rimane per la Seat il primo mercato, con 54.100 auto vendute (+21,2%), seguita dalla Germania (48.600 consegne, +10,2%), Regno Unito (29.500 unità, +20,5%), Francia (13.300 unità, +18,2%) e Italia, dove nel semestre sono state 10.500 le auto con la “S” immatricolate (tra cui anche le Leon consegnate a Polizia di Stato e Carabinieri) per un +14,6%. Hanno, poi, contribuito al risultato, Austria (+23,1%) e Svizzera (+52,3%). Fuori dai confini europei il Messico si è attestato come il quinto mercato per il marchio (12.900 auto e +6,4%) e la Turchia come il sesto (11.300 unità, +0,5%).

Suv per crescere

I risultati positivi sono dovuti a una offerta di prodotto ampliata verso segmenti ad alta domanda come i suv con Ateca (anche in versione sportiva FR), il crossover compatto Arona atteso nelle concessionarie entro fine anno e il modello più grande a 5 e 7 posti previsto per il 2018. 

Tag

Ateca  · Business  · Seat  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Sul nuovo crossover spagnolo di segmento B esordisce Alexa, il sistema di aiuto vocale di Amazon in partnership con il gruppo Volkswagen. Prezzi a partire da 16.950 euro

· di Giulia Paganoni

Il presidente De Meo ha svelato quali saranno le novità che la Casa spagnola presenterà al pubblico al Salone tedesco dell'auto

· di Valerio Antonini

La casa spagnola lancerà, entro il 2022, un veicolo a batteria completamente nuovo che dovrebbe prendere il nome da uno dei barrio della città catalana

· di Paolo Odinzov

La piccola spagnola è una city car piena di muscoli e di curiosità, a cominciare dai colori della carrozzeria: ha tutto per farsi notare

· di Carlo Cimini

Anteprima a Barcellona per l'ingresso della Casa spagnola nel segmento più caldo d'Europa. Che punta tutto su sicurezza e connettività

· di Alessandro Marchetti Tricamo

Il presidente Luca de Meo annuncia un nuovo crossover 5 - 7 posti sviluppato sulla piattaforma della Volkswagen Tiguan e prodotto in Germania