Ultimo aggiornamento  17 giugno 2019 10:40

Bentley, fabbrica ecosostenibile.

Redazione ·

Bentley è il primo produttore automobilistico a raggiungere la "re-certification" dei tre standard Carbon Trust Water, per le emissioni, i rifiuti e l'acqua. Il riconoscimento, che conferma quello già ricevuto nel 2014, premia il continuo impegno della società britannica per diminuire il livello di inquinamento. 

Energia pulita

La strategia a favore dell'ambiente della Casa della contea del Cheshire - di proprietà del gruppo Volkswagen - inizia dai pannelli solari installati sul tetto della fabbrica di Pyms Lane che hanno contribuito da soli a fornire il 40% dell'energia necessaria all'impianto, riducendo le emissioni di anidride carbonica di oltre 2.500 tonnellate l'anno. La prova dei progressi fatti da Bentley, grazie anche ai recenti, cospicui investimenti, è confermata dal calo dell'utilizzo complessivo del consumo di corrente elettrica per veicolo prodotto: dal 2010, la riduzione è stata di oltre il 50%.

Parola d'ordine riciclare

Altri sforzi sono stati compiuti per ridurre il volume di utilizzo dell'acqua - che è calato del 6,1% rispetto alle misurazioni fatte nel 2014 - e, soprattutto, per lo smaltimento dei rifiuti: un settore che Bentley reputa fondamentale per massimizzare il suo potenziale di riciclo e riutilizzo, che ha permesso alla società di diminuire la quantità di scarti che finiscono in discarica, fino a raggiungere quota zero per alcuni procedimenti.  Bentley ha confermato che continuerà a concentrarsi a favore dell'ambiente, sia riducendo al minimo l'impatto del processo produttivo, sia migliorando ancora le performance in questo senso delle sue vetture.

Tag

Bentley  · Energia  · Investimenti  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il 2017 del marchio britannico si chiude con vendite record - a cominciare dal suv Bentayga - e 20 premi conquistati in tutto il mondo

· di Valerio Antonini

Edizione a tiratura limitata, solo 30 esemplari, un design che ricorda gli yacht di lusso. Ecco la nuova Continental Gt, progettata sognando il mare

· di Colin Frisell

Dopo anni di gestione "coreana", lo stile esterno della Bentley torna nella mani di un suddito di Sua Maestà, Paul Gregory