Ultimo aggiornamento  19 agosto 2019 22:48

Tesla, scatta l'ora della Model 3.

Redazione ·

Elon Musk annuncia ufficialmente - come suo solito utilizzando Twitter - che la produzione della nuova Model 3 sta per iniziare. Venerdì scocca l'ora X, con circa un paio di settimane di anticipo sui tempi originariamente previsti. E il 28 luglio grande festa per la consegna delle prime 30 vetture ai clienti. 

Notizia in tre mosse

Nel primo dei tre tweet in proposito, Musk comunica che la Model 3 ha superato, circa quindici giorni prima del previsto, tutte i test necessari e che la produzione potrà partire questo venerdì. Nel secondo, il 46enne Ceo di Tesla segna un'altra data in rosso: quella di venerdì 28 luglio. Quel giorno ci sarà un party per il "passaggio di consegne" con i primi 30 clienti che riceveranno l'auto. Sempre nel tweet si parla di crescita esponenziale della produzione, che salirà a 100 auto in agosto per arrivare a superare le 1.500 in settembre. Nella terza comunicazione Musk afferma che a dicembre dovrebbero uscire dalla fabbrica 20.000 esemplari della Model 3.

Mezzo milione di auto 

L'entusiasmo di Musk si giustifica anche perché, nel corso degli anni, la sua azienda ha spesso accumulato ritardi sensibili quando si trattava di consegne. La Model X, l'ultima nata della Casa californiana, è arrivata sul mercato con quasi diciotto mesi di ritardo. In questo caso Tesla vuole consegnare il primo mezzo milione di Model 3, che sono state già prenotate con un anticipo di 1.000 dollari l'una, entro la fine del 2018, con una produzione che dovrebbe toccare il milione di esemplari l'anno a partire dal 2020.

Tag

Elon Musk  · Model 3  · Tesla  · Twitter  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Su un sito di e-commerce, la prelazione viene pagata fino a quattro volte in più da chi vuole prima la nuova auto elettrica di Elon Musk

· di Redazione

Il Ceo della casa californiana sceglie Twitter per rendere pubbliche le prime immagini della nuova elettrica. La numero uno, appena uscita dalla fabbrica, apparterrà a lui

· di Redazione

Il Ceo di Tesla annuncia agli investitori un maxi piano per finanziare la produzione della sua prima vettura destinata a grande produzione