Ultimo aggiornamento  25 maggio 2019 14:57

Amazon, auto online anche in Europa.

Redazione ·

Amazon vuole vendere automobili in Europa, attraverso il suo canale digitale, come già succede altrove nel mondo. Il frequentato store online, a questo proposito, sta investendo ingenti somme per costruire la sede di una nuova divisione che opererà in Lussemburgo e si occuperà della commercializzazione delle vetture, con particolare attenzione al mercato del Regno Unito.

Vendita online

La società di Jeff Bezos - che finora non ha commentato le indiscrezioni su un suo prossimo "sbarco" nel vecchio continente - già lo scorso anno, aveva annunciato un accordo per vendere tre modelli Fiat, tra cui la 500, sul suo sito web italiano e a marzo il programma è stato prolungato: lo store online sta cercando di sostituirsi ai tradizionali concessionari che, secondo Amazon, nell'ultimo periodo hanno perso appeal e clienti. Negli Stati Uniti d'America questo processo è già una realtà consolidata.

Prenotare una prova

Hyundai e Opel - oltre a Fiat - vendono già le loro auto su Amazon, che sta esercitando una "notevole pressione per aggiungere ancora un altro pilastro al mercato: l'ultima idea è quella di organizzare la prenotazione dei test drive”, fanno sapere dai piani alti della sede mondiale di Seattle. Attualmente negli Usa è possibile richiedere una prova dei modelli Mercedes in vetrina sul sito.

Tag

Amazon  · Mercato auto  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il colosso di Seattle ha realizzato l'interfaccia attiva Echo Auto per portare il suo assistente vocale su tutti i veicoli, anche quelli privi di navigatore

· di Carlo Cimini

Il colosso dell'e-commerce offre ai suoi clienti proprietari di un veicolo della Casa svedese un servizio esclusivo di deposito pacchi a bordo

· di Carlo Cimini

Accordo tra il colosso e-commerce cinese e la Casa statunitense per la vendita online di vetture. L'Ovale Blu, tramite il web, punta a stimolare il mercato di auto asiatico

· di Carlo Cimini

Il colosso americano delle consegne ha progettato dei droni in grado di rifornire elettricità alle batterie delle auto anche in movimento. Depositato il brevetto

· di Andrea Cauli

Il costruttore americano integra nel Sync 3 i servizi vocali cloud di Alexa, che consentono di ascoltare audiolibri e attivare anche vari servizi di domotica