Ultimo aggiornamento  21 febbraio 2019 10:49

Volkswagen Arteon, futuro a bordo.

Paolo Odinzov ·

In teoria dovrebbe essere l’erede della Passat CC, andata in pensione nel 2015. A guardarne i contenuti, però, la nuova Volkswagen Arteon, già ordinabile e in arrivo nelle concessionarie italiane dopo l’estate con prezzi a partire da 46.500 euro, vuole porsi come l’erede della Phaeton. Ovvero l’ammiraglia di Wolfsburg uscita di produzione, fino allo scorso anno il modello al quale la Casa tedesca ha riservato le migliori e sofisticate tecnologie, facendone una vettura d’immagine per il brand.

Comfort hi-tech

Immagine che la Arteon, prodotta in Germania nello stabilimento di Emden, punta a trasmettere fin dal design accattivante della carrozzeria: ereditato della concept Sport GTE, presentata a Ginevra due anni fa e capace di porla esteticamente su un piano a parte rispetto a molte rivali. Cui unisce, nei suoi 4,86 metri di lunghezza, un abitacolo da berlina d’alto rango (non siamo ai livelli dell’Audi ma poco ci manca) con un bagagliaio della capacità da 560 a 1.550 litri. La cinque porte dispone, poi, nel salotto di bordo di numerosi equipaggiamenti volti a garantire il massimo comfort e a esaltare l’anima marcatamente hi-tech: dalla strumentazione digitale, modificabile secondo le esigenze nel layout, all’head-up display e ai comandi gestuali.

Tanti "occhi" per tanti cavalli

Per quanto riguarda la meccanica, la Arteon impiega sotto l’elegante vestito la collaudata piattaforma Mqb (Modular Querbaukasten). Alla quale possono essere accoppiate diverse motorizzazioni diesel e benzina, con potenza da 150 a 280 cavalli, fornite di un cambio DSG a doppia frizione a 7 marce e associabili a richiesta alla trazione integrale 4Motion. Abbondano i sistemi elettronici: cruise control adattivo, capace di “leggere” la curve e segnaletica stradale, dispositivo anticollisione, frenata d’emergenza e persino un occhio a 360° che vigila come un cane da guardia intorno all’auto e assiste in manovre, parcheggio automatico compreso. Non fa bau, ma ci manca poco.

Tag

Arteon  · Novità  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Monica Secondino

Il nuovo suv ha dimensioni compatte, due motori benzina e tre diesel. In Italia sarà in vendita da ottobre con prezzi a partire dai 22.900 euro

· di Luca Gaietta

E' quanto il gruppo tedesco dichiara di voler spendere entro i prossimi cinque anni per propulsori elettrificati e a minor impatto ambientale