Ultimo aggiornamento  23 settembre 2019 17:19

Toyota, simply the best.

Redazione ·

La classifica dei brand di automobili con più valore al mondo vede ancora al primo posto Toyota. La graduatoria è stata stilata - come sempre - da Kantar Millward Brown, multinazionale britannica di ricerche di mercato. Lo studio ha messo insieme le interviste fatte a 3 milioni di consumatori a livello globale e si è avvalsa anche di dati raccolti dalla multinazionale dei mass media Bloomberg.

Top Ten

Toyota - in testa a questa classifica in dieci degli ultimi dodici anni - difende anche nel 2017 il suo primato come marchio automobilistico top come valore globale (25 miliardi di euro circa), nonostante un calo di tre punti percentuali rispetto all'anno scorso. A debita distanza rimangono Bmw e Mercedes (21,8 e 20,8 miliardi di euro), rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio. Ford (11,6 miliardi di euro)  rimane stabile e si assicura la quarta posizione. A seguire Honda (-8% a 10,8 miliardi), Nissan (10.04 miliardi) e Audi (8,3 miliardi). Tesla, invece, è la Casa che ha registrato il miglioramento più corposo nella top ten, salendo all'ottavo posto grazie a un aumento del 32% del valore complessivo che è ora pari a 5,2 miliardi di euro. Chiudono la graduatoria Land Rover e Porsche, nona e decima, con un incremento del 17% e 16% e un valore complessivo rispettivamente di 4,89 e e 4,53 miliardi euro. 

Affidabilità e investimenti

"Toyota è visto come un marchio di valore affidabile, di qualità, per questo è al primo posto" ha riferito Peter Walshe, direttore globale di Kantar Millward Brown. La guidabilità e l'innovazione sono le variabili che hanno contribuito a stilare questa classifica, direttamente proporzionale agli investimenti effettuati dalle aziende. Il valore complessivo dei top 10 marchi di automobili equivale a circa 123 miliardi di euro, più o meno la stessa cifra registrata nel 2016. I brand stanno investendo molto per sviluppare nuove tecnologie e sono costantemente alla ricerca di collaborazioni con altre aziende (vedi Google o Apple) per restare al passo coi tempi.

Tag

Investimenti  · Mercedes  · Tesla  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare