Ultimo aggiornamento  17 novembre 2019 04:54

Rally, 41esimo Mille Miglia al via.

Chiara Iacobini ·

Dopo il grande spettacolo dell'esordio stagionale elbano, il Campionato Italiano Wrc approda in Lombardia per affrontare il secondo appuntamento che, come sempre, promette duelli e spettacolo. Ad animare il palcoscenico per la gara organizzata dall'Automobile Club di Brescia saranno ben 106 equipaggi, tra i quali 12 World Rally Car con tutti i protagonisti della serie tricolore ai quali si aggiungono per l'occasione altri nomi di spicco.

I protagonisti in gara

Tra i 21 iscritti al Campionato spicca il nome del leader attuale della classifica Stefano Albertini che, affiancato da Danilo Fappani al volante della Ford Fiesta Wrc, cercherà di bissare il successo della prima gara trionfando anche sull'asfalto di casa. Occhi puntati anche su Simone Miele e David Castiglioni, su Citroen DS3 Wrc, la coppia rivelazione dell'anno che ha saputo ritagliarsi un posto nella lotta per il titolo, grazie al secondo gradino del podio ottenuto all’Elba. A candidarsi per il successo anche Paolo Porro, affiancato da Paolo Cargnelutti su Ford Focus Wrc. Il pilota lariano ha chiuso al terzo posto la prima stagionale davanti all’altro pilota di Como Corrado Fontana, insieme a Nicola Arena, che con la Hyundai i20 Wrc vorrà perfezionare la prestazione della passata stagione, quando sfiorò la vittoria a Brescia chiudendo al secondo posto.

All'insegna del riscatto invece, la gara per i campioni in carica Marco Signor e Patrick Bernardi su Ford Fiesta Wrc, chiamati a rispondere dopo una prima parentesi poco esaltante. Presenti anche il molisano Giuseppe Testa, che vorrà proseguire il suo apprendistato al volante della sua Ford Fiesta Wrc e il pilota di casa Pedro con la Hyundai i20 Wrc. Ad unirsi ai piloti di punta del Campionato, anche i due precedenti leader della serie, il vicentino Manuel Sossella con Gabriele Falzone su Ford Fiesta Wrc e il bresciano Luca Pedersoli, ancora navigato da Anna Tomasi su Citroen C4 Wrc. Tra i possibili pretendenti alla vittoria in gara ci sarà anche il bergamasco Alessandro Perico, grande atteso insieme a Mauro Turati su Ford Fiesta Wrc.

Le altre competizioni

Una lotta tutta da seguire anche per la categoria R5 dove Paolo Oriella (Citroen DS3) vorrà mettersi in evidenza nel confronto con i rivali Ilario Bondioni (Skoda Fabia) e Stefano Baccega (Ford Fiesta), e dove si inseriscono il veneto Efrem Bianco su Skoda Fabia e un altro bresciano Ettore Catterina al volante di Ford Fiesta, come anche Antonio Forato e Giuseppe Bergantino. Tra gli altri iscritti alla serie tra le S2000, proveranno a distinguersi Domenico Erbetta con la sua Peugeot 207 e Federico Santini, su Fiat Abarth. Ad unirsi anche alla corsa tra le S2000, Stefano Liburdi e Andrea Colapietro con un’altra Peugeot 207. Nove in totale gli equipaggi che correranno nell’ambito del Suzuky Rally Cup, che presenta in testa alla speciale classifica l'emiliano Simone Rivia, tallonato dal giovane Giorgio Cogni e dal campione in carica Corrado Peloso

Il programma

Grandi numeri e grandi nomi che arricchiranno la manifestazione in programma nei giorni 26 e 27 maggio tra Salò, sede di partenza (prevista venerdì 26, alle ore 18.15) ed arrivo (sabato 27, ore 18.35), e la frazione Cunettone, dove nei piazzali del centro commerciale sarà allestito il parco assistenza e troveranno sede anche la direzione gara - presso Volontari del Garda, struttura operativa della Protezione Civile - e la sala stampa - presso il mobilificio Musesti Arreda. La gara s'articolerà su dieci prove speciali, ricavate dalla ripetizione di quattro differenti tratti cronometrati in linea, che segnano il ritorno su frazioni storiche ed attese dagli appassionati del Rally 1000 Miglia: "Conventino" (9,12 km); "Provaglio Val Sabbia" (8,60 km) e l’impegnativa "Cavallino" (16,82 km), quindi la più lunga"Livemmo" (18, 68 km). A queste si aggiunge la prova spettacolo al South Garda Karting di Lonato, da poco più di tre chilometri di lunghezza che i concorrenti affronteranno subito dopo la partenza di venerdì sera. L'arrivo si terrà alle 18.35 di sabato 27 maggio, con la cerimonia e le premiazioni sul palco, allestito in Lungolago Zanardelli a Salò.

Tag

Mille Miglia  · Rally  · 

Ti potrebbe interessare

· di Chiara Iacobini

Nella prima tappa del Campionato italiano Wrc gara sempre al comando per l’equipaggio bresciano su Ford Fiesta. Ai posti d’onore Miele (Citroen DS3) e Porro (Ford Focus)