Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 17:51

e.Go Life, l'elettrica vestita in Italia.

Luca Gaietta ·

e.Go Life, si chiama così la “piccola” elettrica sviluppata dalla azienda e.GO Mobile AG di Aachen in tandem con lo studio di design italiano Spadaconcept. Lunga 3,35 metri e larga 1,7 metri, è una due porte cittadina che impiega un propulsore elettrico Bosch da 15 kilowatt in grado di farle raggiungere i 104 chilometri orari di velocità massima, accelerando da 0 a 50 km/h in 4,9 secondi.

Pesa 650 chili

Destinata a essere omologata come vettura tradizionale e favorita nelle prestazioni dal peso complessivo contenuto in appena 650 chilogrammi, la e.Go Life è alimentata nella versione top da un pacco batterie agli ioni di litio della capacità di 19,2 kWh che le consente un’autonomia fino a 170 chilometri e si ricarica da una normale presa in circa 6 ore.

Design made in Italy

Nella linea, curata dal designer Paolo Spada, questa singolare due volumi si distingue per la carrozzeria estremamente pulita nelle forme: caratterizzata da vezzi stilistici come il frontale segnato dalle prese ridotte e dai gruppi ottici a Led circolari, oppure la parte posteriore dominata da un grande elemento centrale di colore nero e il vetro oscurato.

Spazio e comfort

In grado di trasportare fino a 4 persone, anche nell'abitacolo la e.Go Life mostra una estrema semplicità della struttura, progettata in modo da favorire il massimo comfort di bordo e allo stesso tempo per consentire una immediata fruibilità di ogni comando. Già ordinabile in Germania costa 15.900 euro.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Enrico Artifoni

L'industria automobilistica sembra credere nei veicoli a batteria e annuncia previsioni rosee. Scettici invece i petrolieri che non sembrano preoccupati per il loro business