Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 01:32

Bmw Serie 5 Touring, oltre il lusso.

Paolo Odinzov ·

Per Ian Robertson, membro del board e numero uno delle vendite di Bmw, si tratta di un modello che ha contribuito a scrivere un importante capitolo non solo nella storia della marca tedesca ma anche in quella dell’auto. Arrivata sulle strade nel 1991 e venduta nel mondo fino ad oggi in oltre un milione di unità, la Serie 5 Touring ha, infatti, stabilito diversi punti di riferimento nella sua categoria che le hanno spesso consentito di posizionarsi su un gradino più alto rispetto a molte concorrenti.

La più lussuosa

Adesso la bavarese in abito lungo vuole andare ancora oltre. Riprogettata da cima a fondo per la quinta volta "punta – come ribadito dall’importante manager di Monaco - a fare la differenza ponendosi come la vettura più lussuosa del segmento mai prodotta fino ad oggi". Per consentirle di centrare l’obiettivo, i tecnici Bmw l'hanno vestita con una carrozzeria ricercata, dalla linea estremamente filante, forte di un cx di 0,27, nonostante si tratti di una familiare lunga 4,94 metri.

Come un auditorium

Nell’abitacolo, poi, la nuova Serie 5 Touring propone ora tecnologie e soluzioni ereditate dalla ammiraglia Serie 7, come ad esempio i comandi gestuali e vocali, sorprendendo con una insonorizzazione capace di chiudere il mondo fuori: studiata prendendo spunto dal modo con il quale vengono realizzate le sale degli auditorium.

Meccanica performante 

Il salto più grande rispetto alla precedente generazione la tedesca lo fa, comunque, nella meccanica. Fin dai primi chilometri di guida, colpisce per l’estrema maneggevolezza che le consente di adattarsi a tutte le situazioni di marcia. Compresi i viaggi a pieno carico, favoriti da bagagliaio con un volume fino a 1.700 litri, chiuso da un portellone elettrico con il tradizionale lunotto che si apre separatamente.

A dieta

Il peso di un'auto comunque di grande dimensioni è stato ridotto, con la bilancia che si ferma intorno ai 1.700 chili nelle versioni top, equipaggiate con quattro ruote sterzanti, le sospensioni elettroniche e la trazione integrale. La gamma di motorizzazioni benzina e diesel sono state rinnovate e dotata di tecnologia Twin Power Turbo, con cambio manuale a 6 marce o un automatico-sequenziale Steptronic a 8 rapporti, e potenze da 190 a 340 cavalli.

Car to Car

Completano l’opera sulla nuova Bmw Serie 5 Touring una miriade di apparati per consentirle di offrire una guida semi autonoma, comei l’assistente anti collisione laterale, cui si aggiungono dotazioni hi-tech di prim'ordine: compresa l’interfaccia Car to Car tramite la quale scambiare messaggi sulla viabilità con altre auto dotate della stessa tecnologia. Peccato solo che per provare il tutto sia necessario spendere almeno 53.350 euro.

Tag

BMW  · Novità  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Classiche, sportive, abbordabili e di lusso: viaggio a bordo delle station wagon più apprezzate e adatte a ogni tipo di consumatore

· di Giulia Paganoni

Quinta versione della best seller della Casa bavarese, maggiorata negli esterni, con più abitabilità e un motore dalle performance accresciute. Emette e consuma di meno

· di Redazione

Secondo Handelsblatt la Casa bavarese vuole soffiare ai rivali di Stoccarda il titolo di maggior produttore del settore premium. Tre miloni di auto nel 2020